AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA (Brand New Cherry Flavor)

      Natural One (High Quality Audio) - The Folk Implosion

alias Brand New Cherry Flavor – Nuevo sabor a cereza 

Brand New Cherry Flavor (2021) on IMDb

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA

Nella Hollywood dei primi anni '90 una regista vuole realizzare un film, ma finisce risucchiata in un vortice allucinogeno di sesso, magia, vendetta e... gattini!

GUARDA LA SERIE

scheda

  • STAGIONI 1
    STATO Conclusa
    PRIMA MESSA IN ONDA 13 agosto 2021
    RETE Netflix
    DURATA MEDIA EPISODI 43 minuti
    GENERI Dramma Orrore Miniserie Mistero Romanzo giallo
    PAESE D’ORIGINE Stati Uniti d’America
    LINGUA ORIGINALE Inglese
    POSIZIONE GEOGRAFICA Los Angeles Sud America
    CARATTERISTICHE DELLA TRAMA Vendetta
    SOTTOGENERE Adattamento
    PERIODO DI TEMPO anni ’90
    TIPO O FORMATO TVM iniserie basata sulla storia

     

Director

Nick Antosca (Creator), Lenore Zion (Creator), Gandja Monteiro, Jake Schreier, Matt Sobel, Nick Antosca, Arkasha Stevenson

Screenwriter

Nick Antosca, Haley Z. Boston, Lenore Zion, Matthew Ross Fennell, Christina Ham, Mando Alvarado. Story: Matthew Ross Fennell, Alana B. Lytle. Book: Todd Grimson

Music

Cinematography


Celiana Cárdenas

Producer

Eat The Cat, Netflix, Universal Content Productions. 

Distributor: Netflix

Country

CAST E PERSONAGGI

Principale
Rosa Salazar nel ruolo di Lisa Nova
Catherine Keener nel ruolo di Boro/Jennifer Nathans
Eric Lange nel ruolo di Lou Burke
Jeff Ward nel ruolo di Roy Hardaway

Ricorrente
Manny Jacinto nel ruolo di Chris/Code
Hannah Levien nel ruolo di Christine
Siena Werber nel ruolo di Mary Gray/Boro
Daniel Doheny nel ruolo di Jonathan Burke
Darcy Laurie nel ruolo di Ralph
Sean Owen Roberts nel ruolo di James

Guest star
Leland Orser nel ruolo di Mike Nathans
Patrick Fischler nel ruolo di Alvin Sender
Gabriel LaBelle nel ruolo di Tim Nathans

TRAMA

Brand New Cherry Flavor è una miniserie televisiva in streaming drammatica americana creata da Nick Antosca e Lenore Zion, basata sull’omonimo romanzo di Todd Grimson. Il cast comprende Rosa Salazar , Catherine Keener , Eric Lange , Manny Jacinto e Jeff Ward . La serie è stata presentata in anteprima su Netflix il 14 agosto 2021.
Lisa N. Nova (Rosa Salazar) arriva a Los Angeles decisa a dirigere il suo primo film. Ma quando si fida della persona sbagliata e viene pugnalata alle spalle, tutto va di traverso e un progetto da sogno si trasforma in un incubo. Questo particolare incubo ha zombi, sicari, gattini soprannaturali e un misterioso tatuatore a cui piace lanciare maledizioni sulle persone. E Lisa dovrà scoprire alcuni segreti del suo passato per uscirne viva.

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA - STAGIONI - EPISODI

“Brand New Cherry Flavor” fonde satira, horror e gattini per offrire una stagione di apertura davvero surreale. La miniserie è basata sull’omonimo romanzo di Todd Grimson e segue Lisa Nova, una regista in erba, mentre scende in una tana di magia nera nel tentativo di avere la possibilità di dirigere il suo primo lungometraggio. Lo spettacolo è inaspettatamente contorto e, tra alcune scene davvero inquietanti che includono Lisa che rigurgita i gattini, riesce anche a dare alcuni colpi comici alla pretenziosa élite di Hollywood.

La stagione si apre con Lisa Nova che contatta la sua amica Code dalla periferia di Los Angeles. Ha un appuntamento con il pluripremiato produttore cinematografico Lou Burke, che l’ha chiamata per un incontro dopo aver visto il suo cortometraggio “Lucy’s Eye”. Lou è colpita dal lavoro di Lisa e alla fine accetta di produrre un lungometraggio del suo cortometraggio “thriller paranoico” con lei come regista. Le fa da mentore e la porta persino ad alcuni eventi di alto profilo per presentare il suo progetto ad altri potenziali produttori.
Tuttavia, in uno di questi eventi, Lisa incontra una donna misteriosa di nome Boro, che la informa che Lou la sta usando. Abbastanza presto, le vere intenzioni di Lou iniziano ad apparire, e dopo che Lisa ha rifiutato più volte le sue avances, lui la imbroglia fuori dal suo film e le assegna un altro regista. Inizia così la rivalità generale tra Lou e Lisa. In un impeto di rabbia, Lisa rintraccia Boro e accetta la sua offerta per aiutare Lisa a ferire Lou.
Boro, che si rivela lentamente estremamente abile nell’occulto, fa consumare al regista arrabbiato e abbandonato una varietà di pozioni attraverso le quali mette Lou sotto un incantesimo. Prende il pagamento da Lisa sotto forma di gattini, che la nostra eroina rigurgita regolarmente, solo per far raccogliere le minuscole creature dalla strega (Boro). Mentre la vita di Lou va fuori controllo e inizia a cadere a pezzi, Lisa scopre che la sua stessa vita è sconvolta da strani eventi, tra cui il pomposo nuovo regista esordiente del suo film che va in fiamme.
Presto si rende conto che deve rompere i legami con Boro, che sembra avere i suoi programmi e non libera Lisa dal suo incantesimo. Mentre l’eroina continua a espellere i gattini, Lou si rende anche conto che la sua sfortuna è collegata a Lisa e assume due uomini per ucciderla. Tuttavia, quando Lisa uccide uno di loro, si innesca una catena di omicidi che porta all’uccisione del suo fedele amico Code. Tra questo trambusto, per saperne di più su Lisa, Lou rintraccia l’attrice protagonista del suo cortometraggio e scopre che lei (Mary) si è strappata gli occhi per il climax, che Lisa ha filmato e utilizzato nel suo film.

Lisa è viva o morta? Cosa succede al suo film?
La rivalità di Lisa con Lou raggiunge un punto di rottura quando quest’ultimo scopre di essere responsabile della morte e della trasformazione di suo figlio in uno zombi. I due minacciano di uccidere l’altro e, nel tentativo di mettere in atto una cerimonia occulta descritta da Boro, Lisa lecca un rospo velenoso. Tuttavia, è quindi costretta a sottoporsi all’intero rituale e si avvicina alla creatura che l’ha perseguitata sin da quando è caduta per la prima volta sotto gli effetti dell’incantesimo di Boro. Lisa si rende conto che l’entità è sua madre a lungo separata, che le dice che Boro la sta usando per recuperare le forze. Le dice anche dove si nasconde Lou.
Lisa affronta Boro ma riesce a malapena a salvarsi la vita. Quindi si dirige a casa di Lou, con l’intenzione di ucciderlo, ma invece ha pietà di lui e aiuta a strappargli un verme dall’occhio. Il finale surreale inizia a concludersi con Alvin, un altro ricco produttore di Hollywood, che offre a Lisa la possibilità di dirigere il lungometraggio remake del suo film mentre Lou giace impotente in ospedale. Vediamo anche l’attrice del film di Lisa, Mary, che viene presa sotto l’ala di Boro e accetta di diventare la sua assistente. La stagione si chiude con Lisa che prende un volo di sola andata per il Brasile e dice alla donna alla biglietteria che sta tornando a casa.
Quindi sembra che Lisa sopravviva ai suoi molteplici colpi con la morte, tra cui la frattura del cranio da parte di James (il sicario assunto da Lou), leccare un rospo velenoso e infine essere colpita dallo zio di James. In tutte e tre le situazioni, viene salvata da Boro. Tuttavia, quando la strega estrae un proiettile dal polmone di Lisa nel terzo caso, il regista in erba si rende conto che Boro la sta solo salvando in modo che possa continuare a usare il suo corpo per trarne forza.
Il suo film, per il quale Lisa inizialmente ha intrapreso la sua strada per la vendetta, alla fine ottiene il via libera dal ricco produttore Alvin che la rassicura che le sarà permesso di dirigerlo. Tuttavia, l’ultima volta che vediamo Lisa abbandona le bobine del suo cortometraggio “Lucy’s Eye” sul letto del suo appartamento di Los Angeles dopo aver fatto il fantasma di Alvin e aver lasciato il paese per tornare a casa in Brasile. Pertanto, anche se c’è ancora la possibilità che Alvin o qualche altro produttore alla fine trovino il suo straordinario film e ne facciano un lungometraggio, Lisa sembra aver chiarito che non vuole avere più niente a che fare con esso.
L’abbandono del film da parte di Lisa, che spesso definiva l’unica cosa utile che aveva, può essere attribuito a molteplici ragioni. Quando finalmente ottiene il via libera da Alvin, Lisa si rende conto che molte persone sono morte lungo la strada nei suoi sforzi per riprendere il controllo del suo film. Ciò include il suo amico Code, la sua ragazza e il figlio di Lou, Jonathan.
La sua attrice Mary incolpa anche Lisa per aver usato la sua tragica automutilazione per dare al film il suo importantissimo finale. Pertanto, sembra che Lisa finalmente si renda conto di aver distrutto troppe vite inseguendo il suo film e decida di abbandonarlo. Anche il modo in cui Alvin continua ad accennare a come sarà il suo nuovo “maestro” una volta diventato ufficialmente il produttore del suo film sembra suonare un allarme nella testa di Lisa. Anche se lei non lo dice, forse le ricorda quello che è successo l’ultima volta che un produttore di Hollywood (Lou) ha promesso di aiutarla a finanziare il suo progetto.

Chi è Borò?
Boro è la strega che inizialmente finge di aiutare Lisa a vendicarsi del produttore Lou per aver rubato il film di Lisa. Tuttavia, diventa presto chiaro che Boro ha i suoi programmi mentre si rifiuta di liberare Lisa dall’incantesimo. Scopriamo che la donna che conosciamo come Boro era inizialmente una signora di nome Jennifer, che aveva un marito e due figli. Tuttavia, il corpo di Jennifer è stato rilevato da un’entità che è saltata da un corpo all’altro per centinaia di anni (900 per l’esattezza).
Secondo quanto Boro dice a Lisa, era un uomo che aveva poteri speciali dopo essersi accoppiato con il giaguaro bianco circa 900 anni fa, ma poi ha tradito lo spirito animale. I poteri hanno permesso a Boro di saltare da un corpo fisico all’altro, sopprimendo le personalità originali che li abitavano. Questo è il motivo per cui vediamo Boro rimuovere spietatamente i ricordi dei membri della famiglia di Jennifer quando Lisa cerca di affrontarla presentando Boro al marito di Jennifer. Viene anche rivelato che il Giaguaro Bianco sta ancora inseguendo Boro per vendicare l’antico tradimento.

Che cosa è con i gattini?
Boro fa pagare a Lisa i suoi servizi occulti in gattini. Questi gattini vengono espulsi in modo atroce dalla bocca di Lisa, apparentemente al comando di Boro. La strega è perennemente circondata da gatti. Successivamente viene rivelato che Boro consuma il sangue dei felini e usa i loro cadaveri per farsi soffici pantofole. Alla fine, l’entità rivelata essere la madre di Lisa spiega che Boro usa i gattini che Lisa espelle per assorbire la sua energia, il che spiega perché la strega sta bevendo il loro sangue. L’ultima volta che Boro cerca di convincere Lisa a rigurgitare un gattino, la nostra eroina lo inghiotte, negando quindi a Boro il suo elisir di forza.

Cosa succede a Boro e Mary?
L’attrice con un occhio solo del cortometraggio di Lisa che si è strappata l’occhio sotto gli effetti del Peyote (un allucinogeno) diventa una volenterosa seguace di Boro. Dopo aver tentato di vendicarsi di Lisa per il suo uso sfruttatore della raccapricciante scena dell’estrazione degli occhi per la fine del suo film, Mary offre volontariamente il proprio corpo affinché Boro prenda il sopravvento. Pertanto, alla fine, vediamo Boro impossessarsi del corpo di Mary, spingendo la personalità della giovane attrice in un angolo oscuro della sua mente. Jennifer quindi riprende il controllo del corpo che Boro ha controllato per un decennio e si sveglia come se fosse in un lungo coma, senza sapere dove sia o come ci sia arrivata.

Lou è morto?
Nonostante Lisa abbia promesso di uccidere Lou per tutto quello che le ha fatto (le ha rubato il film, ha cercato di farla uccidere ed è stata sospettata di aver ucciso il suo amico Code), alla fine non va avanti. Quando Lou le racconta come si è sentito sminuito quando lei lo ha respinto, si rende conto di quanto sia meschino l’uomo e decide di non ucciderlo. Aiuta anche a strappargli un verme straordinariamente lungo dall’occhio (che lo aveva indotto a ingerire con l’inganno in un episodio precedente). L’estrazione lascia Lou completamente cieco, ed è così che lo vediamo l’ultima volta.

Roy è morto?
Il giovane e promettente attore Roy, che continua a farsi trascinare nei piani mortali di Lisa nonostante cerchi di scappare, incontra una fine davvero raccapricciante. Subito dopo aver vinto un Golden Globe, che sognava da tempo, si fa brutalmente decapitare dai servitori zombi di Boro. Pertanto, l’attore muore tragicamente e viene visto per l’ultima volta mentre viene mangiato dagli zombi.

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA

 “Lo spettacolo più bizzarro che guarderai quest’anno (…) con la sceneggiatura e la regia di prim’ordine, la follia ha un senso (…)
Jordan Russell Lyon
Ready Steady Cut

“Il coraggio di affrontare materiale che ricorda le decostruzioni del surrealismo di Hollywood di David Lynch in progetti come Mulholland Dr., è ambizioso come qualsiasi cosa Netflix abbia prodotto quest’anno”
Brian Tallerico
The Playlist

“La maggior parte delle sue immagini ricorda progetti migliori come Mulholland Drive o eXistenZ, ma l’impegno di Antosca e Zion nel raccontare una storia occulta profondamente inquietante è, in mancanza di una parola migliore, affascinante”.
Joshua Rivera
Polygon

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA
La serie si svolge nell’anno 1990. La canzone trasmessa alla radio nella scena di apertura, “Natural One”, dei Folk Implosion non è stata pubblicata fino al 1995.
AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA
AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA DA LEGGERE

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA SUI SOCIAL

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA – SOUNDTRACK

AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA – ERIC LANGE – ATTORI IN EVIDENZA

Eric Lange (nato il 19 febbraio 1973) è un attore televisivo e cinematografico americano, noto soprattutto per i suoi ruoli come Erwin Sikowitz, un insegnante di recitazione dello show televisivo Victorious, come Stuart Radzinsky nella serie televisiva ABC Lost, come capo della stazione della CIA Bill Stechner in Narcos e come David Tate/Kenneth Hasting in The Bridge di FX. Ha anche fatto un’apparizione riprendendo il ruolo di Sikowitz nella commedia spin-off crossover Sam & Cat. Ha interpretato il ruolo di Lyle Mitchell in Escape at Dannemora di Showtime, che gli è valso una nomination ai Critics Choice Award come miglior attore non protagonista in una serie limitata o film per la televisione.
Eric Lange è nato a Hamilton, Ohio, e si è laureato alla Fairfield High School e alla Miami University di Oxford, Ohio. Ha origini danesi. È sposato con Lisa Sabatino, che lavora come rappresentante di vendita in California. Si sono sposati il ​​9 novembre 2013 e hanno due figli.
Il primo ruolo cinematografico di Lange è arrivato nel 1996 in High School High, dove interpretava un cameriere cantante. Due anni dopo, è apparso in tre episodi del dramma diurno The Bold and the Beautiful. Con il 2001 è arrivato un ruolo da ospite nella popolare serie Angel, e l’anno successivo è stato scelto per una parte di un episodio in Firefly. Nei tre anni successivi, è apparso in ruoli minori in diversi programmi televisivi, tra cui CSI, The Bernie Mac Show, Without a Trace, The Shield e The West Wing. Lange è apparso anche in un episodio del 2007 di Entourage ed è apparso brevemente nello show della NBC di breve durata Journeyman. Nel 2008, è apparso in un episodio di Criminal Minds, così come in piccoli ruoli in Bones e My Name is Earl. Nel 2010, è apparso in 2 episodi di Weeds. Lange ha interpretato il manager Erik nella commedia televisiva Easy to Assemble. Ha anche recitato in Law and Order: Special Victims Unit e My Name is Earl, e dal 2010 al 2013 ha interpretato il signor Sikowitz, un eccentrico insegnante di recitazione, nello show per adolescenti di Nickelodeon Victorious. Ha anche interpretato un allenatore di basket sconvolto nello show televisivo della ABC Modern Family.
Nel 2006, ha recitato come guest star in Cold Case, in cui ha interpretato “Lyle”. Nel 2010, Lange ha interpretato John Skrzynsky nel film della HBO You Don’t Know Jack, la biografia del controverso medico Jack Kevorkian. Il suo ruolo era Andy Beyer nel film Disney Secretariat. Lange ha avuto un ruolo ricorrente in Weeds come giornalista Vaughn Coleman. L’11 giugno 2011, Lange ha recitato in iCarly in “iParty with Victorious“, il primo evento crossover tra iCarly e Victorious. Nel 2013, ha interpretato un ruolo in Grimm nella seconda stagione, episodio 16. Dal 2016 al 2017 ha avuto un ruolo principale nella serie drammatica Netflix Narcos come Bill Stechner, un agente corrotto della CIA. Nel novembre 2019, è stato annunciato che Lange sarebbe apparso in un ruolo principale nella miniserie drammatica horror di Netflix Brand New Cherry Flavor. La miniserie è stata rilasciata il 13 agosto 2021.

LEGGI LA NOSTRA SCHEDA ATTORE : ERIC LANGE

ERIC LANGE
ERIC LANGE

8 serie tv come “AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIA che devi vedere

Translate »