BILLIONS

 Billions
(2016) on IMDb

BILLIONS

I vincitori di Emmy e Golden Globe Paul Giamatti e Damian Lewis sono i protagonisti di un complesso dramma sulle politiche di potere nel mondo dell'alta finanza newyorkese. L'astuto, esperto procuratore degli Stati Uniti Chuck Rhoades (Giamatti) e il brillante e ambizioso re degli hedge fund Bobby "Axe" Axelrod (Lewis) sono in rotta di collisione esplosiva, con ognuno che usa tutta la sua considerevole intelligenza, potere e influenza per superare l'altro. La posta in gioco è di miliardi in questa serie tempestiva e provocatoria.

CLICCA QUI - GUARDA LA SERIE SU PARAMOUNT+
Guarda su Apple TV

billions

STAGIONI 7
STATO Continua
PRIMA MESSA IN ONDA 17 gennaio 2016
DURATA MEDIA EPISODI 55 minuti
GENERI Dramma
PAESE D’ORIGINE Stati Uniti d’America
LINGUA ORIGINALE Inglese
POSIZIONE GEOGRAFICA Città di New York Nord America
CARATTERISTICHE DELLA TRAMA Tradimento Inganno
COLLOCAMENTO Grande città
PERIODO DI TEMPO anni 2010
TIPO O FORMATO TV Dramma basato su una storia

Crew

Brian Koppelmann (Creatore) , David Levien (Creatore) , Andrew Ross Sorkin (Creatore)

Writer / Director

BRIAN KOPPELMAN DAVID LEVIEN CHRISTIAN SORIANO ANDREW ROSS SORKIN NEIL BURGER

Executive Producer

BRIAN KOPPELMAN, DAVID LEVIEN, ANDREW ROSS SORKIN, WES JONES

Screenwriter

ESKMO

Music

JAKE POLONSKY, ERIC STEELBERG, RADIUM CHEUNG, JOSEPH GALLAGHER

Cinematography

DISTRIBUTOR: SHOWTIME

Producer

CAST E PERSONAGGI

Principale

Paul Giamatti nei panni di Charles “Chuck” Rhoades, Jr .: procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York , che in seguito tenta di candidarsi alla carica di governatore di New York e viene eletto procuratore generale di New York . Rhoades è spietato e ha un particolare disgusto per i ricchi criminali che cercano di farsi strada per sfuggire alla giustizia. Nonostante il suo potere significativo come procuratore degli Stati Uniti, Rhoades lotta per non essere messo in ombra sia dalla moglie con un reddito più alto, Wendy, sia dal padre ricco e ben collegato. È andato a Yale (come ha fatto suo padre) e ha una fiducia cieca di cui suo padre è un amministratore. In privato, è un sadomasochista e pratica il BDSMgioco di ruolo con Wendy e altre donne, in qualità di “schiava”. Il personaggio è vagamente basato sulle carriere di Preet Bharara ed Eliot Spitzer .
Damian Lewis nei panni di Robert “Bobby” Axelrod (stagione principale 1–5; stagione ricorrente 7): un ambizioso manager miliardario dell’hedge fund Axe Capital e laureato alla Hofstra University che proveniva da umili origini. È stato uno dei sopravvissuti della sua azienda agli attacchi dell’11 settembre , riformandola come Axe Capital e pagando le tasse universitarie dei figli dei suoi colleghi morti nel World Trade Center . È estremamente caritatevole e generoso in pubblico, ma usa l’insider trading e la corruzione per far crescere l’enorme ricchezza della sua azienda. Ha istinti animaleschi che lo rendono estremamente vincente nella sua carriera di commerciante. Il personaggio è vagamente basato su Steven A. Cohene il suo ex fondo speculativo SAC Capital Advisors . Alla fine della quinta stagione, Axelrod accetta un accordo per evitare di andare in prigione per 15-25 anni e corre in Svizzera dopo che Mike Prince lo ha riscattato.
Maggie Siff nei panni di Wendy Rhoades: psichiatra, performance coach interna presso Axe Capital e moglie di Chuck Rhoades, Jr. È padrona di sé, motivata, di grande successo ed è andata a Yale. Ha un forte rapporto con Axelrod, il suo capo, con il quale lavora da più di 15 anni. Partecipa con Chuck alle attività di gioco di ruolo BDSM e domina Chuck.
Malin Åkerman nei panni di Lara Axelrod (con la stagione 1–3; stagione ospite 4): moglie e successivamente ex moglie di Bobby Axelrod ed ex infermiera (che mantiene la sua licenza professionale). Proviene da un’educazione da colletti blu di classe inferiore, ma ha lasciato se stessa alle spalle. Era devota a suo marito e ai loro figli. Suo fratello Dean era un vigile del fuoco morto durante gli attacchi dell’11 settembre. Lara disapprova la stretta relazione di Axe con Wendy.
Toby Leonard Moore nei panni di Bryan Connerty (protagonista della stagione 1–4; ospite della stagione 5), il capo della task force per la frode sui titoli e le materie prime per il distretto meridionale di New York e uomo di punta di Rhoades all’inizio della serie. Successivamente succede a Rhoades come procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York fino a quando non si impegna in manomissioni illegali di testimoni, trascorrendo infine del tempo in prigione per il suo crimine. Chuck lo trasferisce in una prigione per colletti bianchi dopo aver stretto un accordo con suo fratello.
David Costabile nel ruolo di Mike “Wags” Wagner: COO di Axe Capital e braccio destro di Axelrod.  È un noto tossicodipendente e dipendente dal sesso e afferma che la cocaina lo aiuta a concentrarsi sul lavoro.
Condola Rashad nei panni di Kate Sacker: ex capo del crimine e assistente procuratore degli Stati Uniti nel distretto meridionale di New York, ora avvocato nell’ufficio di Rhoades come assistente del procuratore generale di New York. Sta aspettando il suo tempo fino a quando non avrà l’opportunità di candidarsi al Congresso. Il suo obiettivo finale è diventare presidente degli Stati Uniti.
Asia Kate Dillon nei panni di Taylor Amber Mason (stagione ricorrente 2; protagonista stagione 3-presente): un’analista finanziaria di talento presso Axe Capital. Mason si avvicina ad Axelrod e viene nominato CIO di Axe Capital durante i suoi problemi legali. Successivamente lasciano Axe Capital per formare Taylor Mason Capital, che viene successivamente costretto a tornare ad Axe Capital come fondo interno sussidiario sotto il controllo di Axelrod.
Jeffrey DeMunn nei panni di Charles Rhoades, Sr. (stagione ricorrente 1–2; protagonista della stagione 3 – presente): il padre di Chuck, un giocatore di potere di città / stato molto ricco e ben collegato che spesso usa la sua posizione per immischiarsi negli affari di suo figlio. Era offensivo nei confronti della sua ex moglie e spesso la tradiva. Ha avuto un figlio con, e poi sposato, un’altra donna.
Kelly AuCoin nei panni di “Dollar” Bill Stearn (stagioni ricorrenti 1–3 e 6; con protagoniste le stagioni 4–5): un gestore di portafoglio presso Axe Capital con una tale lealtà nei confronti di Axelrod che rischierebbe di incriminarsi per salvarlo. È stato descritto da AuCoin come “il milionario più economico d’America”.  Dollar Bill ricorre spesso all’insider trading e ad altre misure legalmente dubbie per creare rendimenti elevati per Axe Capital.
Corey Stoll nei panni di Michael Thomas Aquinas Prince (stagione ricorrente 5; protagonista della stagione 6) un magnate degli affari, cresciuto come ragazzo di campagna dell’Indiana di una piccola città, che apparentemente vuole restituire alla società. Prince ha frequentato la New Castle High School dove è stato nominato Mr. Basketball da anziano. Nella sesta stagione, rileva Axe Capital, ribattezzandola Michael Prince Capital,  e cerca di vincere incarichi di hosting per le Olimpiadi estive del 2028 a New York.
Daniel Breaker nei panni di Scooter Dunbar (stagione 5 ricorrente; con protagonista la stagione 6): il braccio destro di Michael Prince, in seguito un co-braccio destro insieme a Wags.
Sakina Jaffrey nei panni di Daevisha “Dave” Mahar (con la stagione 6): un nuovo aiutante di Rhoades, che si è unito a lui per combattere la corruzione, ma costretto ad abbattere Prince con Chuck.

TRAMA

La serie TV “Billions” è un dramma avvincente ambientato principalmente a New York e nel Connecticut. Ruota attorno al mondo spietato dell’alta finanza, dove il gestore di hedge fund Bobby Axelrod, interpretato da Damian Lewis, raggiunge un’immensa ricchezza e potere. Le sue tattiche aggressive e la ricerca incessante del successo attirano spesso l’attenzione del procuratore degli Stati Uniti Chuck Rhoades, interpretato da Paul Giamatti.

Lo spettacolo esplora i conflitti e le complesse relazioni tra Bobby Axelrod e Chuck Rhoades. Mentre Bobby accumula la sua ricchezza e il suo potere attraverso il suo hedge fund, Chuck è determinato a farlo crollare, mettendo in mostra lo scontro tra finanza e legge. La serie approfondisce la loro battaglia in corso, facendo luce sul mondo della finanza ad alto rischio e sulle battaglie legali che ne derivano.

Nel primo episodio intitolato “Game of Power”, vengono introdotti i personaggi principali e vengono impostati i conflitti iniziali. La storia inizia con Bobby Axelrod in piedi al centro di un vivace trading floor nella sua compagnia, Axelrod Capital. L’energia è intensa mentre i trader analizzano le tendenze del mercato.

Nel frattempo, dall’altra parte della città, nel distretto meridionale di New York, Chuck Rhoades siede nel suo ufficio circondato da pile di fascicoli. Studia diligentemente un caso di alto profilo che coinvolge potenziale insider trading, che coinvolge Bobby Axelrod.

Nell’ufficio di Bobby incontra Wendy Rhodes, la sua performance coach, interpretata da Maggie Siff. Discutono delle strategie di investimento e dell’importanza di rimanere all’avanguardia nel mondo finanziario. Le intuizioni e la genialità di Wendy completano l’ambizione di Bobby.

Chuck riunisce la sua squadra nella sala conferenze, incluso il suo fidato braccio destro, Bryan Connerty, interpretato da Toby Leonard Moore. Insieme, analizzano le prove contro Bobby Axelrod e discutono sull’approccio migliore per abbatterlo. La loro determinazione a ritenerlo responsabile delle sue azioni è incrollabile.

Mentre Bobby è assorto nel suo trading floor, nota un nuovo volto: Taylor Mason. Taylor, una giovane ed eccezionale quantitativa interpretata da Asia Kate Dillon, possiede un’abilità unica nell’analizzare schemi matematici complessi. Bobby rimane incuriosito dal loro talento e decide di assumerli, creando dinamiche future all’interno dello spettacolo.

Nella sala conferenze del distretto meridionale di New York, Chuck riceve una soffiata sulle discutibili attività finanziarie di Bobby da una fonte misteriosa. Questo suggerimento alimenta ulteriormente la determinazione di Chuck a sconfiggere Bobby Axelrod e ripristinare la giustizia.

Il primo episodio di “Billions” pone le basi per la battaglia in corso tra Bobby Axelrod e Chuck Rhoades. Stabilisce il mondo dell’alta finanza, introduce i personaggi principali e accenna ai conflitti e alle complessità che porteranno avanti la narrazione.

Nel complesso, “Billions” è una serie TV accattivante che esplora le dinamiche di potere, le battaglie legali e le intricate relazioni nel mondo della finanza ad alto rischio, con Bobby Axelrod e Chuck Rhoades al centro della tempesta.

BILLIONS - STAGIONI - EPISODI

"Giamatti ha uno dei suoi ruoli migliori (...) All'inizio, Lewis sembra un errore nei panni di Axelrod (...) Tuttavia, Lewis è un attore così bravo, con un taglio elegante e duro che gli conferisce un'autorità credibile. (. ..)

"Questa è una soap opera incredibilmente esagerata ma assolutamente divertente, e funziona perché segue la stessa filosofia di Bobby: se vuoi avere successo, non devi essere il più intelligente nella stanza. Devi solo bisogna essere spudorati".

BILLIONS

Durante le riprese, Damian Lewis (Bobby Axelrod) è stato avvistato a SoHo con una copia del libro Fooling Some of the People All of the Time: A Long Short, scritto dall'attivista manager di hedge fund David Einhorn. Questo lo ha aiutato a prepararsi per il suo ruolo.

L’episodio, intitolato “Cold Storage”, inizia quando Chuck e Prince si affrontano nell’ufficio del procuratore generale . Ci sono anche i rispettivi avvocati, Kate e Ari. Il procuratore generale ad interim Dave li avverte che dovrebbero prendere sul serio l’incontro poiché entrambi possono potenzialmente finire in prigione. L’episodio poi passa a 72 ore prima. Chuck fa visita a Kate e le dice che sa che una volta ha tirato fuori dai guai un amico di famiglia scegliendo di non perseguirli. Chuck è chiaramente sul piede di guerra. I suoi amici ed ex subordinati si preoccupano per lui, ma alla fine nessuno può farci niente.
Chuck scopre che Mike Prince ha mantenuto una società di veicoli blindati che aveva originariamente acquisito mentre pagava Axe . Chuck segue la pista e scopre che i veicoli stanno spostando diverse unità del computer. Deduce che queste unità contengono criptovaluta con cui Mike intende pagare Mike Money, l’iniziativa di Prince per combattere la disparità di reddito. Mentre descrive Mike Prince, Chuck fa ancora una volta il paragone tra Prince e Greg Stillson, il politico corrotto e potente del romanzo di Stephen King “The Dead Zone” e dei suoi adattamenti. Stillson vuole diventare il presidente degli Stati Uniti. Come Prince, Stillson ha un appetito vorace e non si fermerà finché non avrà ottenuto ciò che vuole.
Dopo aver scoperto che Rian è andato a letto con Prince, Scooter e Wags cercano di capire quale sarà la conseguenza. In seguito apprendiamo che Mike sapeva quale sarebbe stata la risposta del suo ufficio. Rian afferma ripetutamente che l’incontro è stato completamente consensuale. Alla fine, si rifiuta di prendere i soldi. Come le dice in seguito Taylor, questo rifiuto le ha permesso di mantenere la sua libertà.

C’è criptovaluta nelle unità recuperate dai magazzini di Mike Prince?
Dopo essere stato rimosso dall’incarico pubblico, Chuck non ha l’autorità per condurre un raid, ma le pulsioni sono un mistero troppo grande per essere ignorato. Con l’aiuto di Karl Allerd, entra in uno dei magazzini dove è custodito un disco e lo porta fuori con successo. Contatta un esperto IT, che rivela a Chuck che hanno solo dieci tentativi per aprire l’unità. Se l’unità non viene aperta al decimo tentativo, si spegnerà definitivamente. L’esperto informatico riesce ad aprirlo, sottraendo di fatto oltre cento milioni in criptovaluta a Prince.
Con una delle unità che trasporta così tanti soldi, Chuck pensa che anche gli altri facciano lo stesso. Tuttavia, il modo in cui ha raccolto le informazioni iniziali non era legale. Per questo motivo, rischia il possibile carcere. Nel frattempo, Prince viene accusato di frode fiscale.
Prince continua ad affermare che non c’è nulla in quelle pulsioni, ma come rivelato verso la fine dell’episodio, ha mentito. Portano davvero criptovaluta per un valore di $ 3,5 miliardi. Quando rischia il carcere, Prince decide di sacrificare tutto il denaro all’altare della sua ambizione. Lascia che l’esperto IT esaurisca tutti e dieci i tentativi e il denaro è perso per sempre. Poiché Chuck non è in grado di dimostrare che Mike ha commesso una frode fiscale, viene arrestato per aver utilizzato un mandato fittizio e aver ottenuto prove con falsi pretesti.

Chuck verrà mai rilasciato? Cosa sta pianificando Dave?
Se Mike pensa che il conflitto tra lui e Chuck sia finito, si sbaglia di grosso. Nella sequenza finale della stagione, Dave fa visita al suo ex capo in prigione e rivela di aver ricevuto un’ingiunzione del tribunale che legittimava il suo raid. Ha visto Mike mentre lasciava il suo ufficio e sa che ha effettivamente perso 3,5 miliardi di dollari. Per la prima volta da quando ha iniziato a lavorare per Chuck, capisce perché ha combattuto così ferocemente contro Prince. L’uomo ha quasi comprato le elezioni presidenziali con la criptovaluta. Non riesce nemmeno a capire cosa farà se gli sarà permesso di diventare presidente.
Per ora, Chuck resterà probabilmente in prigione anche se non ha più alcuna necessità legale di farlo. Lui e Dave probabilmente si prepareranno per la prossima mossa di Prince verso la Casa Bianca. Sebbene il 2028 sia ancora piuttosto lontano, le campagne presidenziali non si costruiscono in un giorno. Ma quando Prince farà quella mossa, Chuck e Dave saranno pronti.

Listen on Apple Music

8 SERIE TV COME "BILLIONS" CHE DEVI VEDERE

Translate »