BLACK MIRROR

      Anyone Who Knows What Love Is (Will Understand)
Black Mirror (2011) on IMDb

BLACK MIRROR

Black Mirror è un ibrido di The Twilight Zone e Tales of the Unexpected che attinge al nostro disagio contemporaneo per il nostro mondo moderno. In ogni casa; su ogni scrivania; in ogni palmo uno schermo al plasma; un monitor; uno Smartphone – uno specchio nero della nostra esistenza del 21° secolo. La nostra presa sulla realtà sta cambiando.

CLICCA QUI! GUARDA LA SERIE SU NETFLIX
Guarda su Apple TV

scheda

  • STAGIONI 6
    STATO Continua
    PRIMA MESSA IN ONDA 4 dicembre 2011
    RETE Channel 4 Netflix
    DURATA MEDIA EPISODI 58 minuti
    GENERI Dramma Fantascienza Romanzo giallo
    PAESE D’ORIGINE Stati Uniti d’America
    LINGUA ORIGINALE Inglese
    PERIODO DI TEMPO anni 2010
    TIPO O FORMATO TV Antologia episodica

Director

Charlie Brooker (Creator), 

Owen Harris, Carl Tibbetts, Otto Bathurst, Euros Lyn, Brian Welsh, Bryn Higgins, James Hawes, Dan Trachtenberg, Jakob Verbruggen, James Watkins, Joe Wright, Jodie Foster, Toby Haynes, John Hillcoat, David Slade, Timothy Van Patten, Colm McCarthy

Screenwriter

Charlie Brooker, Jesse Armstrong, Konnie Huq, Chris Morris, William Bridges, Rashida Jones, Michael Schur

Music

Cinematography

Zac Nicholson, Gustav Danielsson, Damian Bromley, Jake Polonsky, Mike Spragg, George Steel, Ruben Impens, Tim Maurice-Jones, Seamus McGarvey

Producer

Zeppotron, Channel 4. 

Distributor: Netflix

Country

[content-egg module=AmazonNoApi products="it-B07DFNG8X2" template=item] [content-egg module=AmazonNoApi products="it-B07DFNG8X2" template=item][content-egg module=AmazonNoApi products="it-B076285VPZ" template=item]

CAST E PERSONAGGI PRINCIPALI

1 STAGIONE
THE NATIONAL ANTHEM Rory Kinnear (Michael Callow), Lindsay Duncan (Alex Cairns), Donald Sumpter (Julian Hereford), Tom Goodman-Hill (Tom Blice), Anna Wilson-Jones (Jane Callow), Patrick Kennedy (Caposezione Walker), Alastair Mackenzie (Martin), Chetna Pandya (Malaika), Alex Macqueen (Agente Speciale Callett), Jay Simpson (Flynn/Rod l’Insensibile), Lydia Wilson (Principessa Susannah).
15 MILLIONS MERITSDaniel Kaluuya (Bingham “Bing” Madsen), Jessica Brown Findlay (Abi Khan), Rupert Everett (Giudice Hope), Julia Davis (Giudice Charity), Ashley Thomas (Giudice Wraith), Paul Popplewell (Dustin).
THE ENTIRE HISTORY OF YOU Toby Kebbell (Liam Foxwell), Jodie Whittaker (Ffion Foxwell), Tom Cullen (Jonas), Jimi Mistry (Paul), Amy Beth Hayes (Lucy), Rebekah Staton (Colleen), Rhashan Stone (Jeff), Phoebe Fox (Hallam), Daniel Lapaine (Max), Karl Collins (Robbie).

2 STAGIONE
BE RIGHT BACK Hayley Atwell (Martha Powell), Domhnall Gleeson (Ash Starmer), Claire Keelan (Naomi), Sinead Matthews (Sarah), Flora Nicholson (Ostetrica), Glenn Hanning (Ragazzo delle consegne), Tim Delap (Simon), Indira Ainger (Figlia di Martha).
WHITE BEAR Lenora Crichlow (Victoria Skillane), Michael Smiley (Baxter), Tuppence Middleton (Jem), Ian Bonar (Damien), Nick Ofield (Iain Rannoch), Russell Barnett (Reporter), Imani Jackman (Jemima Sykes).
THE WALDO MOMENT Daniel Rigby (Jamie Salter), Chloe Pirrie (Gwendolyn Harris), Jason Flemyng (Jack Napier), Tobias Menzies (Liam Monroe), Christina Chong (Tamzin), James Lance (Connor), Ed Gaughan (Shaun), Pip Torrens (Philip Crane), David Ajala (Jeff Carter), Michael Shaeffer (Roy).

SPECIALE
WHITE CHRISTMAS Jon Hamm (Matthew “Matt” Trent), Rafe Spall (Joe Potter), Oona Chaplin (Greta), Natalia Tena (Jennifer), Janet Montgomery (Bethany Grey), Rasmus Hardliker (Harry), Zahra Ahmadi (Gita), Robin Weaver (Hoder), Dan Li (Tim), Verity Marshall (Amy), Ken Drury (Gordon), Ian Keir Attard (Dawson), Esther Smith (Madge).

3 STAGIONE
NOSEDIVE Bryce Dallas Howard (Lacie Pound), Alice Eve (Naomi Blestow), Cherry Jones (Susan), James Norton (Ryan Pound), Alan Ritchson (Paul), Daisy Haggard (Bets), Susannah Fielding (Carol), Michaela Coel (Assistente di volo), Kadiff Kirwan (Chester), Ṣọpẹ́ Dìrísù (Uomo in cella), Andrew Roux (Addetto alla stazione di servizio).
PLAYTEST Wyatt Russell (Cooper Redfield), Hannah John-Kamen (Sonja), Wunmi Mosaku (Katie), Ken Yamamura (Shou Saito), Elizabeth Moynihan (Madre di Cooper), Jamie Paul (Josh Peters).
SHUT UP AND DANCE Alex Lawther (Kenny), Jerome Flynn (Hector), Susannah Doyle (Donna ricattata), Hannah Steele (Melissa), Sarah Beck Mather (Madre al ristorante), Beatrice Robertson-Jones (Figlia al ristorante), Maya Gerber (Lindsay), Camilla Power (Sandra), Ivanno Jeremiah (Uomo ricattato), Natasha Little (Karen), Nicola Sloane (Impiegata bancaria), Paul Bazely (Uomo nella foresta), Leanne Best (Penny).
SAN JUPITERO Gugu Mbatha-Raw (Kelly), Mackenzie Davis (Yorkie), Denise Burse (Kelly anziana), Annabel Davis (Yorkie anziana), Raymond McAnally (Greg), Gavin Stenhouse (Wes).
MEN AGAINST FIRE  Malachi Kirby (“Stripe” Koinange), Madeline Brewer (“Hunter” Raiman), Ariane Labed (Catarina), Sarah Snook (Medina), Michael Kelly (Arquette), Kola Bokinni (Lennard), Francis Magee (Parn Heidekker), Aruhan Galieva (Madre del villaggio), Simon Connolly (dottore), Dean Ashton (Bradley), Kave Niku (Abitante del villaggio), Thomas Thorøe (Abitante del villaggio #2), Loreece Harrison (Ragazza del sogno), Toby Oliver (Ragazzo parassita).

4 STAGIONE
USS CALLISTER Jesse Plemons (Robert Daly), Cristin Milioti (Nanette Cole), Jimmi Simpson (James Walton), Michaela Coel (Shania Lowry), Billy Magnussen (Valdack), Milanka Brooks (Elena Tulaska), Osy Ikhile (Nate Packer), Paul G. Raymond (Kabir Dudani), Aaron Paul (Gamer691, solo voce).
ARKANGEL Rosemarie DeWitt (Marie Sambrell), Brenna Harding (Sara Sambrell), Owen Teague (Ryan “Trick”), Nicholas Campbell (Russ Sambrell).
CROCODILE Andrea Riseborough (Mia Nolan), Andrew Gower (Rob), Kiran Sonia Sawar (Shazia Akhand).
HANG THE DJ Georgina Campbell (Amy), Joe Cole (Frank), George Blagden (Lenny), Gwyneth Keyworth (Nicola), Jessie Cave (Edna).

METALHEAD Maxine Peake (Bella), Jake Davies (Clarke), Clint Dyer (Anthony).
BLACK MUSEUM Douglas Hodge (Rolo Haynes), Letitia Wright (Nish), Daniel Lapaine (Dr. Peter Dawson), Aldis Hodge (Jack Clayton), Alexandra Roach (Carrie), Babs Olusanmokun (Clayton Leigh).

FILM
BANDERSNATCH Fionn Whitehead (Stefan Butler), Will Poulter (Colin Ritman), Craig Parkinson (Peter Butler), Alice Lowe (Dr. Haynes), Asim Chaudhry (Mohan Thakur).

5 STAGIONE
STRIKING VIPERS  Anthony Mackie (Danny), Yahya Abdul-Mateen II (Karl), Nicole Beharie (Theo), Pom Klementieff (Roxette), Ludi Lin (Lance)
SMITHHEREENS Andrew Scott (Chris); Topher Grace (Billy Bauer)
RACHEL, JACK AND ASHLEY TOO Miley Cyrus (Ashley O/voce di Ashley Too), Angourie Rice (Rachel), Madison Davenport (Jack), Susan Pourfar (Catherine).

6 STAGIONE
JOAN IS AWFUL Annie Murphy, Salma Hayek, Michael Cera, Himesh Patel, Rob Delaney, Ben Barnes
“LOCH HENRY” Samuel Blenkin, Myha’la Herrold, Daniel Portman, John Hannah, Monica Dolan
“BEYOND THE SEA”   Aaron Paul, Josh Hartnett, Kate Mara, Auden Thornton, Rory Culkin “MAZEY DAY” Zazie Beetz, Clara Rugaard, Danny Ramirez “DEMON 79” Anjana Vasan, Paapa Essiedu, Katherine Rose Morley, David Shields

 

TRAMA

Black Mirror è una serie televisiva antologica britannica creata da Charlie Brooker . I singoli episodi esplorano una varietà di generi, ma la maggior parte è ambientata in distopie del prossimo futurocon la tecnologia fantascientifica, un tipo di finzione speculativa . La serie è basata su The Twilight Zone e utilizza la tecnologia per commentare le questioni sociali contemporanee. La maggior parte degli episodi sono scritti da Brooker con un forte coinvolgimento della produttrice esecutiva Annabel Jones .
Ci sono 22 episodi in cinque serie e uno speciale, oltre al film interattivo Black Mirror: Bandersnatch (2018). Le prime due serie sono andate in onda sulla rete britannica Channel 4 nel 2011 e nel 2013, così come lo speciale del 2014 ” White Christmas “. Il programma si è poi spostato su Netflix , dove altre tre serie sono andate in onda nel 2016, 2017 e 2019. Una sesta serie dovrebbe essere rilasciata nel giugno 2023. Due serie webisode correlate sono state prodotte da Netflix e un libro di accompagnamento alle prime quattro serie, Inside Black Mirror , è stato pubblicato nel 2018. Le colonne sonore di molti episodi sono state pubblicate come album.
La serie ha ricevuto il plauso della critica ed è considerata da molti revisori una delle migliori serie televisive degli anni 2010. Il programma ha vinto tre volte consecutive il Primetime Emmy Award come miglior film per la televisione per ” San Junipero ” , ” USS Callister ” e Bandersnatch . Tuttavia, alcuni critici considerano ovvia la moralità della serie o citano il calo della qualità nel tempo. Black Mirror , insieme ad American Horror Story , è stato accreditato di aver ripopolarizzato il formato televisivo antologico, e un certo numero di episodi sono stati visti dai revisori come preveggenti.

La serie è stata originariamente commissionata da Channel 4 nel Regno Unito e presentata in anteprima nel dicembre 2011. Una seconda serie è andata in onda nel febbraio 2013. Nel settembre 2015, Netflix ha acquistato il programma, commissionando una serie di 12 episodi successivamente suddivisa in due serie di sei episodi. I primi sei episodi sono stati rilasciati contemporaneamente su Netflix in tutto il mondo come terza serie complessiva il 21 ottobre 2016. La quarta serie di sei episodi è stata rilasciata il 29 dicembre 2017. Una quinta serie composta da tre episodi è stata rilasciata il 5 Giugno 2019. Le prime quattro serie, così come lo speciale ” White Christmas “, sono state pubblicate in DVD. Una sesta serie è stata commissionata nel 2022 e dovrebbe essere rilasciata nel giugno 2023.

Poiché Black Mirror è una serie antologica , ogni episodio è autonomo e può essere guardato in qualsiasi ordine. Il programma è un esempio di finzione speculativa all’interno della fantascienza: la maggior parte degli episodi è ambientata in un futuro prossimo distopico con nuove tecnologie che esagerano un tratto della cultura contemporanea, spesso Internet. Un esempio è ” Crocodile “, dove il dispositivo Recaller utilizzato per visualizzare i ricordi di una persona è la principale differenza rispetto al mondo moderno. Molte di queste tecnologie implicano l’alterazione del corpo umano o della coscienza, con poca preoccupazione nell’universo per la moralità di queste azioni. Forniscono comodità o libertà all’utente, ma esacerbano i tratti problematici della personalità. Adrian Martin di Screen ha scritto che molti episodi descrivono “emozioni e desideri umani di base” che “si intersecano e vengono distorti da un sistema tecnologico che invariabilmente va fuori controllo e finisce nella catastrofe”. [8] Gli ambienti sono generalmente patriarcali e capitalisti . I temi ricorrenti in Black Mirror includono la privacy e la sorveglianza dei dati , la realtà virtuale, individualismo e consumismo . Molti episodi hanno colpi di scena .
Tuttavia, i singoli episodi esplorano generi diversi. Gli episodi di gialli includono i procedimenti polizieschi ” Hated in the Nation ” e ” Smithereens ” e il noir nordico “Crocodile”. L’horror e l’horror psicologico sono tratti rispettivamente di ” Black Museum ” e ” Playtest “. Il primo episodio, ” The National Anthem “, contiene commedia nera e satira politica .Alcuni episodi impiegano caratteristiche di generi più leggeri, come il romanticismo in ” San Junipero ” e ” Striking Vipers “, la commedia romantica in ” Hang the DJ ” o l’opera spaziale in ” USS Callister “. Altri generi includono il dramma (” Fifteen Million Merits “), il thriller psicologico ( Black Mirror: Bandersnatch ), la narrativa post-apocalittica (” Metalhead “) e il film di guerra (” Men Against Fuoco “).

Black Mirror può essere visto per dimostrare una visione negativa della ricerca senza fine del progresso scientifico e tecnologico. La maggior parte degli episodi finisce infelicemente.  Tuttavia, i personaggi che considerano attentamente i rischi della tecnologia con cui si confrontano incontrano un lieto fine, come in “San Junipero”. Juliana Lopes di Via Panorâmica ha sostenuto che le ambientazioni distopiche assomigliano al concetto di spettacolo del marxista francese Guy Debord , in cui i mass media creano alienazione e un’utopia irraggiungibileper gli individui da perseguire. Ad esempio, in “Nosedive”, la protagonista Lacie si batte per una vita utopica attraverso la superficialità e la performatività, in una società in cui il successo dei social media contribuisce a uno status socioeconomico elevato. Gli accademici che scrivono in Quarterly Review of Film and Video hanno scoperto che gli episodi di Black Mirror rientrano in un genere di “film di giochi mentali”, in cui i protagonisti sono disorientati e le narrazioni sono non lineari o frammentate. I film di questo genere includono Inception (2010) e Eternal Sunshine of the Spotless Mind (2004), e queste opere spesso mostrano l’inaffidabilità dello stato, della tecnologia o della famiglia.

[content-egg module=AmazonNoApi products="it-B078XYBRL6" template=item] [content-egg module=AmazonNoApi products="it-B0762JBFKQ" template=item] [content-egg module=AmazonNoApi products="it-B01N2KDQ3X" template=item]

BLACK MIRROR - STAGIONI - EPISODI

"In quei momenti di genuina emozione umana in mezzo alla desolazione (...) lo spettacolo sottolinea la sua vera missione: siamo tutti connessi, più che mai."

Il newyorkese "Mi sono sentito disorientato, caduto su un nuovo pianeta (...) Nonostante tutta la narrazione inventiva dello spettacolo, la sua vera provocazione è il suo giusto oltraggio"

BLACK MIRROR

Dalla seconda alla terza stagione, la serie è passata dall'essere uno spettacolo decisamente britannico, con l'eccezione di Jon Hamm nell'episodio 4 della seconda stagione, Black Mirror: White Christmas (2014), a presentare attori americani nella maggior parte dei ruoli principali. Questo perché le prime due stagioni sono state prodotte dalla società di produzione britannica Zeppotron, mentre la terza, la quarta e la quinta stagione sono state commissionate e prodotte da Netflix, una società americana.

BLACK MIRROR

La canzone "Anyone Who Knows What Love Is" di Irma Thomas è cantata finora da un personaggio in ogni stagione: "Black Mirror" (2011) { Black Mirror: Fifteen Million Merits (2011) (#1.2)}, "Black Mirror " (2011) { Black Mirror: White Christmas (2014) (#2.4)}, "Black Mirror" (2016) { Black Mirror: Men Against Fire (2016) (#3.5)}, "Black Mirror" (2017) { Black Mirror: Crocodile (2017) (#4.3)} e "Black Mirror" (2019) {Black Mirror: Rachel, Jack e Ashley Too"

BLACK MIRROR STAGIONE 6 - EPISODI SPIEGATI (spoiler alert)

Get it on Apple Books

BLACK MIRROR

L’espressione black mirror allude a ogni strumento tecnologico che, spento o inattivo, si trasforma in un’oscura superficie riflettente. I black mirrors sono parte integrante della nostra quotidianità, in una maniera così pervasiva da rendere difficile, soprattutto per i cosiddetti nativi digitali, una riflessione sulle implicazioni e le conseguenze di questo dominio. In questo contesto, la serie Black Mirrorcostituisce un’autentica narrazione filosofica che si impone ai propri spettatori come una domanda di senso: nella relazione con la tecnologia, chi è il vero strumento? Siamo noi a incidere sulla realtà, utilizzando gli schermi, o sono loro ad aver strumentalizzato la nostra realtà, a partire da quella identitaria, passando per le relazioni, fino a giungere al grande agone della politica? Il filo di queste riflessioni ci trae in un labirinto filosofico che scava dentro di noi, svelando, dietro gli spettatori, gli umani che non possono più fare a meno dei loro specchi neri.

Listen on Apple Music

SERIE TV COME "BLACK MIRROR" DA VEDERE

Translate »