DOOM PATROL

Doom Patrol (2019) on IMDb

DOOM PATROL

Doom Patrol è una squadra di supereroi traumatizzati e oppressi, ognuno dei quali ha subito un terribile incidente che ha conferito loro abilità sovrumane ma li ha anche lasciati sfregiati e sfigurati. I membri della squadra hanno trovato il loro scopo attraverso The Chief e si sono riuniti per indagare su alcuni dei fenomeni più strani del mondo. Dopo che The Chief scompare misteriosamente, però, i riluttanti eroi si ritrovano chiamati all'azione da Cyborg, che si presenta con una missione che non possono rifiutare. Doom Patrol, in parte gruppo di supporto e in parte squadra di supereroi, è una banda di mostri dotati di superpoteri che lotta per un mondo che non vuole avere niente a che fare con loro.

CLICCA QUI - GUARDA LA SERIE SU PRIME VIDEO

CAST E PERSONAGGI

Principale
Diane Guerrero nel ruolo di Jane : l’identità dominante di Kay Challis, creata per proteggerla. Lei e le altre identità hanno ricevuto i propri poteri unici da un esperimento a cui Kay è stata involontariamente sottoposta. Nel subconscio di Kay, Guerrero interpreta Driver 8 e Karen, mentre Anna Lore appare come Penny Farthing, Stephanie Czajkowski come Hammerhead, Tara Lee come Lucy Fugue, Chelsea Alana Rivera come Silver Tongue, Hannah Alline come Pretty Polly, Jackie Goldston come la segretaria, Monica Louwerens (voce e motion-capture) nei panni delle Weird Sisters, Helen Abell nei panni di Black Annis , Sarah Borne nei panni di Baby Doll, Ana Aguilar nei panni di Balladeer, Catherine Carlen nei panni del dottor Harrison, Samantha Marie Warenei panni di Miranda e del suo impostore, Shay Mack nei panni di Driller Bill, e Va Liu (voce) nei panni di Mama Pentecost. Leela Owen interpreta la versione adolescenziale del personaggio mentre era nella sua identità di Miranda.
April Bowlby nei panni di Rita Farr : un’ex attrice di Hollywood , nata Gertrude Cramp, la cui struttura cellulare è stata alterata in uno stato gelatinoso dopo essere stata esposta a un gas tossico sottomarino. I suoi poteri le permettono di cambiare la forma del suo corpo, ma la fanno anche lottare per mantenere una forma solida. Alla fine della terza stagione, diventa la nuova leader del gruppo. Lana Jean Turner interpreta Rita da bambina.
Alan Tudyk nei panni di Eric Morden / Mr. Nobody (stagione 1): un supercriminale onnipresente in grado di viaggiare attraverso le dimensioni e alterare la realtà. Consapevole di essere in una serie televisiva per via delle sue capacità, rompe spesso la quarta parete e manipola gli eventi attraverso la sua narrazione. Ed Asner interpreta Mr. Nobody nel suo travestimento da paziente d’ospedale.
Matt Bomer e Matthew Zuk nei panni di Larry Trainor : un ex pilota dell’aeronautica degli Stati Uniti con un’entità di energia negativa che vive dentro di lui. Sfigurato dall’incidente aereo che seguì quando entrò in contatto con lo spirito negativo, è coperto da speciali bende per impedire la diffusione della radioattività emessa dal suo corpo. Bomer dà la voce al personaggio e appare come Larry senza le bende nei primi flashback, mentre Matthew Zuk lo ritrae fisicamente quando è avvolto in bende e indossa trucco protesico quando non è in bende. Braxton Alexander ritrae Larry da bambino.
Brendan Fraser e Riley Shanahan nei panni di Cliff Steele : un cyborg ed ex pilota della NASCAR il cui cervello è stato trapiantato in un corpo robotico dopo che un incidente d’auto ha distrutto il suo. Fraser dà la voce al personaggio e appare come la versione umana di Cliff nei flashback e quando è nel sottosuolo, mentre Riley Shanahan lo ritrae fisicamente come un cyborg. Gibson Todd ritrae Cliff da bambino.
Shanahan dà anche la voce a Brain , il leader della Confraternita del Male , nella stagione 3.
Timothy Dalton nei panni di Niles Caulder / The Chief : un medico incaricato di curare i membri della Doom Patrol e di dar loro residenza nella sua villa. Nella seconda stagione rinuncia alla sua immortalità per aiutare la squadra e far crescere sua figlia. All’inizio della terza stagione muore di vecchiaia. Abi Monterey ritrae il capo da bambino.
Joivan Wade nei panni di Victor “Vic” Stone / Cyborg : un giovane e ambizioso supereroe che ha ricevuto miglioramenti cibernetici da suo padre Silas in seguito a un incidente che ha portato alla morte di sua madre. Sebbene non sia residente a Doom Manor, si unisce alla squadra a causa della sua lunga amicizia con il capo. Alla fine della stagione 3 rimuove i suoi miglioramenti cibernetici e ottiene la pelle sintetica. Braelyn Rankins ritrae Vic da bambino.
Skye Roberts nei panni di Kay Challis (stagione 3-presente; stagione ricorrente 1-2): l’identità originale di una giovane ragazza che ha sviluppato Jane e altre identità distinte dal trauma infantile. A causa delle sue esperienze, rimane una bambina nel suo subconscio mentre le sue identità assumono il controllo del suo corpo.
Michelle Gomez nei panni di Laura De Mille / Madame Rouge (stagione 3-presente): un mutaforma con legami con il Capo e la Confraternita del Male. Alla fine della stagione 3 si unisce alla Doom Patrol.

Ricorrente
Julie McNiven nei panni di Sheryl Trainor (stagione 1-2), moglie di Larry e madre dei suoi figli
Kyle Clements nei panni di John Bowers (stagione 1), l’amante segreto di Larry che ha anche prestato servizio nell’Air Force. Tom Fitzpatrick ritrae il personaggio come un vecchio nel presente.
Phil Morris nei panni di Silas Stone , il padre di Victor e uno scienziato che lo ha ricostruito come un cyborg
Morris interpreta anche Doctor Cowboy, l’amico immaginario di Vic.
Bethany Anne Lind nei panni di Clara Steele, la figlia di Cliff sopravvissuta a un incidente mortale nel 1988 e ritenuta l’unica sopravvissuta della sua famiglia. Sydney Kowalske ha interpretato una giovane Clara Steele nei flashback.
Mark Sheppard nei panni di Willoughby Kipling , un detective dell’occulto , mago del caos e membro dei Cavalieri Templari
Curtis Armstrong nel ruolo della voce di Ezekiel (stagione 1), uno scarafaggio parlante profeta del giorno del giudizio
Alec Mapa nei panni di Steve Larson / Animal-Vegetable-Mineral Man (stagione 1), un turista che subisce la procedura di potenziamento di Von Fuchs e viene trasformato in una fusione non corrispondente di animale, vegetale e minerale
Charmin Lee nei panni di Elinor Stone (stagioni 1, 3), madre di Vic e moglie di Silas
Alimi Ballard nei panni di Joshua Clay (stagione 1), il custode metaumano dell’originale Doom Patrol
Tommy Snider nei panni di Ernest Franklin / Beard Hunter (stagione 1-2), un cacciatore di taglie con la capacità di rintracciare le persone consumando i loro peli sul viso
Jon Briddell nei panni di Darren Jones (stagione 1, 3), un agente del Bureau of Normalcy , un’organizzazione che una volta ha sperimentato su Larry dopo il suo incidente
Devan Chandler Long nei panni di Flex Mentallo (stagione 1-2), un supereroe e mascotte di cereali che può alterare la realtà attraverso le sue flessioni muscolari
Abi Monterey nei panni di Dorothy Spinner (stagione 2-presente), la figlia del capo e una donna primitiva che può dare vita ai suoi amici immaginari
Karen Obilom nei panni di Roni Evers (stagione 2-presente), un veterano militare con un passato misterioso e una versione orientata al genere di Ron Evers che Vic incontra mentre frequenta un gruppo di supporto per il disturbo da stress post-traumatico
Lex Lang nei panni della voce del Fabbricante di candele (stagioni 2-3), un’entità pericolosa che entra in contatto con Dorothy e la tenta a esprimere un desiderio
Vanessa Carter e Kat Cressida nei panni di Darling-Come-Home (stagione 2), una delle amiche immaginarie di Dorothy che ha una faccia simile a uno specchio con occhi luminosi. Carter interpreta fisicamente Darling-Come-Home e Cressida dà la voce al personaggio.
Brian T. Stevenson nei panni della voce di Herschel (stagione 2), l’amico immaginario di Dorothy che assume la forma di un ragno gigante
Jonathan Lipow nei panni della voce di Monsieur Mallah (stagione 3), un gorilla intelligente che ha sostituito Eric Morden nella Confraternita del male e funge da secondo in comando del cervello
Madeline Zima nel ruolo di Casey Brinke (stagione 4)
Sendhil Ramamurthy nel ruolo del signor 104 (stagione 4)

TRAMA

Doom Patrol è unaserie televisiva americana di supereroi sviluppata da Jeremy Carver . Basata sull’omonima squadra di supereroi DC Comics , la serie presenta Jane ( Diane Guerrero ), Rita Farr ( April Bowlby ), Vic Stone ( Joivan Wade ), Larry Trainor ( Matt Bomer / Matthew Zuk), Cliff Steele ( Brendan Fraser / Riley Shanahan) e Capo ( Timothy Dalton) come membri dell’omonima Doom Patrol. Sebbene Bowlby, Bomer e Fraser riprendono i loro ruoli dalla serie Titans , i due spettacoli sono ambientati in continuità separate.
La serie è stata presentata in anteprima il 15 febbraio 2019, esclusivamente per il servizio di streaming DC Universe . La seconda stagione è andata in onda sia su DC Universe che su HBO Max , con i due servizi di streaming che rilasciano episodi contemporaneamente il 25 giugno 2020. Una terza stagione, pubblicata esclusivamente su HBO Max, è stata presentata in anteprima il 23 settembre 2021. Nell’ottobre 2021, la serie è stata rinnovato per una quarta stagione che ha debuttato l’8 dicembre 2022.

Doom Patrol segue gli improbabili eroi dell’omonima squadra che hanno tutti ricevuto i loro poteri in circostanze tragiche e sono generalmente evitati dalla società. La maggior parte dei membri della squadra è stata curata dal capo , un medico che ha dato loro la residenza nella sua villa per proteggerli dal mondo esterno. Il loro nome deriva da una precedente squadra di Doom Patrol formata dal Capo.
I primi membri della Doom Patrol ad essere introdotti nella serie sono Jane , l’identità dominante di una donna traumatizzata con disturbo dissociativo dell’identità ; Rita Farr , che lotta per impedire al suo corpo di trasformarsi in uno stato gelatinoso; Larry Trainor , che ha un’entità di energia negativa che vive dentro di lui; e Cliff Steele , il cui cervello è stato collocato in un corpo robotico a seguito di un incidente d’auto. Alla squadra si unisce successivamente il supereroe ciberneticamente potenziato Vic Stone .
Nella prima stagione, il Capo viene catturato dal malvagio Mr. Nobody , che invia la Doom Patrol in un viaggio per salvarlo. Lungo la strada, scoprono segreti su se stessi e sul Capo, che alla fine apprendono essere responsabili dei tragici eventi che hanno conferito loro i poteri.
La seconda stagione vede la Doom Patrol affiancata da Dorothy Spinner , la figlia del capo che possiede la capacità di dare vita ai suoi amici immaginari . Mentre i membri della Doom Patrol affrontano i propri dilemmi personali e combattono con la verità sul Capo, Dorothy mette inavvertitamente in pericolo il mondo quando i suoi poteri minacciano di scatenare un’antica entità nota come Fabbricante di candele.
Nella terza stagione, la battaglia di Dorothy con il Fabbricante di candele raggiunge il suo apice e la Doom Patrol subisce una tragica perdita quando il Capo muore finalmente di vecchiaia. Tuttavia, l’alleato della Doom Patrol Willoughby Kipling salva la testa di Chief, affermando che il suo tempo non è ancora finito. In seguito, la squadra si separa mentre lotta con le proprie identità quando l’arrivo di Madame Rouge in una macchina del tempo li mette su un nuovo percorso.

 

DOOM PATROL - STAGIONE - EPISODI

Nell’ultimo episodio, la Doom Patrol è stata catturata nel Time Stream ma ne è uscita, solo per essere messa alle strette da un Immortus arrabbiato e da un’orda di Butts. Nonostante la loro scarsa longevità, decidono di combattere entrambe le battaglie contemporaneamente, e l’improvviso controllo di tutti i suoi poteri da parte di Jane aiuta a cambiare la situazione a loro favore. Ma Immortus è troppo forte e i Butts sono troppi. Alla fine, la squadra si rende conto che l’unica via d’uscita da questa situazione è soddisfare ciò che vogliono i Butts e gli Immortus, e cioè, a quanto pare, cantare insieme a loro.
Felice che tutti cantino insieme a lei, i poteri di Immortus prendono il sopravvento e lei scompare con i Butts e l’intero edificio. La Doom Patrol si rallegra della loro vittoria, di come hanno salvato il mondo ancora una volta, ma sono scioccati nel trovare Immortus alla loro porta il giorno successivo. Si scopre che la scomparsa è stata solo Immortus e i Butts che sono entrati nel Time Stream.
L’Immortus che li visita proviene da dieci anni nel futuro, rivelando che lei e i Butts sono l’argomento di discussione in città adesso. Si divertono moltissimo, scrivono opere teatrali e canzoni insieme e hanno già un enorme successo a Broadway. È felice con Doom Patrol per averla presentata ai Butts e, per mostrare la sua gratitudine, dà loro le unghie dei piedi. Se lo mangiano, riacquisteranno la loro longevità, che era ciò da cui volevano cominciare.

Larry e 104 ottengono un lieto fine non convenzionale
Quando la Doom Patrol riacquista la sua longevità, li lascia più confusi che mai. Prima che Rita possa prenderlo, muore e il suo fantasma esprime il suo desiderio di rimanere morto. Crede anche che questo sia il momento migliore per sciogliere il gruppo perché tutti i problemi che sono riusciti a risolvere nel corso degli anni sono dovuti innanzitutto alle loro azioni. Crede che sia giunto il momento che continuino a vivere la propria vita individuale e, si spera, trovino la felicità e lo scopo che sono sfuggiti loro per così tanto tempo.
Con la scomparsa del leader, la squadra si rende conto che ha ragione. Vic parte per iniziare il viaggio che lo condurrà al futuro che ha visto nel Time Stream. Rouge decide di porre fine alla Fattoria delle Formiche; Cliff parte per stare con la sua famiglia; e più tardi, anche Jane trova un nuovo scopo con Casey. Larry e Keeg trovano qualcosa di simile.
La perdita di Rita colpisce Larry più duramente perché lei era l’unica che lo capiva davvero. Con la squadra sciolta, si sente completamente solo. Anche se ora ha la sua longevità, il che significa che sarà in giro per prendersi cura di Keeg, non ha nulla su cui concentrarsi. Vuole stare con 104, ma ora è un po’ complicato perché ha scelto il suo finale.
In un episodio precedente, Rama è partito per l’India, cercando le sue origini nel Tamil Nadu. I suoi poteri erano andati fuori controllo e temeva di essere disintegrato da un momento all’altro. Prima di perdere il controllo completo dei suoi poteri, ha voluto entrare in contatto con le sue radici. Ma il viaggio in India è stato molto più di questo. I poteri disintegranti fecero sì che Rama non potesse sopravvivere a lungo. Così, dopo aver visitato il suo luogo d’origine, progettò di tuffarsi nel Golfo del Bengala, trasformarsi in piombo mentre aveva ancora il controllo dei suoi poteri e attendere la morte, con la soddisfazione che non sarebbe stato pericoloso per nessuno. intorno a lui.
Alla fine, Larry decide di inseguirlo. Nell’episodio precedente, quando era nel flusso temporale e in passato incontrava lo spirito negativo, gli era stato detto che era ancora spaventato nel futuro, e questo gli impediva di fare così tante cose nella sua vita. A quel tempo, l’unica preoccupazione di Larry era trovare una casa per Keeg in modo che quando Larry fosse morto, suo figlio si sarebbe preso cura di lui. Negative Spirit assicura a Larry che Keeg è più potente di quanto immagina e rivela che il futuro che lui e Keeg temevano non era una fine ma un inizio, una nuova vita.
Nel primo episodio della stagione, Keeg ha scoperto dalla sua versione futura che avrebbe fatto volare Larry verso il sole per salvare il mondo. All’epoca non avevano un quadro completo della situazione e, considerando come andrà a finire, è giusto supporre che Keeg possa aver preso le cose fuori contesto. Quando Larry capisce finalmente cosa significa, si lascia alle spalle le sue paure e trova 104, che ha preso la forma di piombo sul fondo del Golfo del Bengala.
Keeg porta Larry e Rama nello spazio, lontano dalla Terra. Larry si toglie le bende perché qui non c’è timore delle sue radiazioni. Un Rama sorpreso ritorna alla sua forma originale e non capisce cosa sta succedendo. Larry dice che non hanno nulla di cui preoccuparsi perché li ha presi Keeg. Quindi, Keeg fa quello che aveva visto in futuro. Avvolge Larry e Rama dentro di sé e insieme diventano il sole, che è ciò che intendeva Negative Spirit quando disse che sarebbe stato un nuovo inizio per loro.
In questo modo, Keeg e Larry staranno insieme per sempre e Larry non dovrà preoccuparsi di irradiare le persone. Rama non deve più preoccuparsi di disintegrarsi poiché lui, come Larry, diventerebbe parte di Keeg. I tre si trasformerebbero in una unità, diventando il sole, la fonte di nuova vita, invece di morire l’uno dall’altro.

 

DOOM PATROL

Mentre si scrive la recensione di doom patrol 2 è difficile non pensare al destino alquanto curioso della serie per quanto riguarda la distribuzione: in italia e altri paesi europei, infatti, la seconda stagione arriva direttamente su amazon prime video, mentre in patria è stata messa a disposizione in simultanea su dc universe, la piattaforma di streaming dedicata a tutto ciò che è dc comics, e su hbo max, il neonato servizio dedicato a tutte le produzioni targate warnermedia, ed è già stato annunciato che la seconda piattaforma sarà la patria esclusiva, negli stati uniti, della terza stagione, mentre dc universe sarà esclusivamente un archivio digitale della produzione fumettistica della casa editrice.

Lo stesso anno, stan lee si ispira alla doom patrol per creare gli x-men: il gruppo è simile per molti aspetti, ma l’età media dei mutanti è più bassa e i loro poteri non sorgono da incredibili incidenti, ma sono dovuti a mutazioni genetiche.

Niles caulder può essere considerato come il padre putativo dell’intero gruppo, in quanto accoglie i membri della doom patrol presso la sua dimora, svolgendo un ruolo decisivo per quanto riguarda le origini di tutti i componenti.

DOOM PATROL
Sebbene “Doom Patrol” fosse tecnicamente considerato uno spin-off di “Titans”, molti fan hanno notato incongruenze tra la serie e l’episodio di “Titans” in cui erano stati originariamente introdotti. La linea temporale non sembrava sincronizzarsi con quella di “Titans” e il fatto che Beast Boy non fosse mai stato mostrato o menzionato in alcun modo, nonostante fosse stato inizialmente un membro di lunga data del team. Alla domanda su queste incongruenze, i produttori davano sempre risposte vaghe e dicevano che non volevano essere legati alla mitologia dei “Titani”. Le discrepanze sono state finalmente chiarite durante l’evento crossover “Crisis On Infinite Earths” della CW. Alla conclusione dell’evento, è stato dimostrato che la serie “Doom Patrol” si svolge sulla Terra-21 mentre “Titans” si svolge sulla Terra-9. Pertanto il team di Doom Patrol presente nell’episodio “Titans” NON è lo stesso team presente nella serie “Doom Patrol”, ma piuttosto la versione Earth-9.

La Doom Patrol è stata riconosciuta come l’ispirazione per Uncanny X-Men. Entrambi i gruppi sono formati da un gruppo di disadattati con poteri sovrumani guidati da un genio su una sedia a rotelle. La Doom Patrol è apparsa per la prima volta nel giugno 1963, gli X-Men sono seguiti a settembre.

DOOM PATROL
DOOM PATROL

 

 
 
Get it on Apple Books

Gerard Way & Nick Derington - Doom Patrol Vol. 1: Brick by Brick

Lo spirito dell'innovativo DOOM PATROL di Grant Morrison è catturato in questa serie di debutto con protagonisti i disadattati preferiti dal culto come parte della nuova impronta Young Animal di Gerard Way. Flex Mentallo, Robotman, Rebis, Crazy Jane e altri sono tornati per stravolgere le menti e prendere il controllo. Questa nuova interpretazione di un classico abbraccia e reinventa il surrealismo e l'irriverenza caratteristici della corsa Morrison. Incorporando un'arte audace e sperimentale e un tono sfacciato adatto a una nuova generazione di lettori, DOOM PATROL di Gerard Way stabilisce nuovi inizi radicali, apre nuovi orizzonti e onora la dinamica di squadra distorta degli eroi più strani del mondo. Questa serie astratta e inaspettata fa cenno alle radici di Doom Patrol continuando a rompere le barriere del tradizionale genere dei supereroi. Raccoglie i problemi n. 1-6. DOOM PATROL è il titolo di punta di Young Animal, un marchio di quattro libri per lettori maturi di base, guidato creativamente da Gerard Way, che colma il divario tra DCU e Vertigo e si concentra sulla giustapposizione tra narrazione visiva e tematica.

Listen on Apple Music
Translate »