HIERARCHY – STAGIONE 1 – FINALE SPIEGATO – Chi ha ucciso In-han?

La Jooshin High School è testimone di una tragedia quando uno dei suoi studenti, Kang In-han, muore in un incidente stradale durante la festa in casa di un altro studente. Tuttavia, l’incidente viene nascosto sotto il tappeto durante la pausa con gli studenti che tornano per un altro trimestre. Un nuovo studente, Kang Ha, fa parte del vecchio gruppo e sostituisce il posto vuoto per la borsa di studio di In-han. Il ragazzo porta con sé un vivo entusiasmo per l’anno scolastico solo per rendersi conto rapidamente della grossolana gerarchia economica all’interno dell’istituto che pone i ragazzi con borsa di studio al gradino più basso. Al contrario, Kim Ri-an, erede del gruppo Jooshin, i cui antenati costruirono la scuola, siede in cima alla scala sociale con i suoi amici Jae-i, Woo-jin e He-ra.
Tuttavia, emerge una complicazione all’interno del loro gruppo quando Jae-i ritorna dalla sua vacanza in America e pone fine alla sua relazione a lungo termine con Ri-an senza alcuna spiegazione. Nel frattempo, Kang Ha si rifiuta di tenere la testa bassa come il resto degli studenti con borsa di studio e attira l’attenzione di Ri-an e dei suoi amici. Mentre gli altri sono infuriati per la sua insolenza, He-ra rimane divertito e lo invita a una festa. Com’era prevedibile, la festa si rivela disastrosa poiché gli altri maltrattano Kang Ha, drogandolo persino momentaneamente per scherzo. Tuttavia, il ragazzo rifiuta di essere preso come bersaglio dello scherzo e ribalta la situazione baciando Jae-i per sfida. Lo stesso rende Kang Ha un chiaro nemico per Ri-an, che ha costantemente cercato di riconquistare la sua ex.
Solo che alla fine Kang Ha aveva pianificato di diventare un sassolino nella scarpa di Ri-an fin dall’inizio. Kang Ha è in realtà il fratello gemello fraterno di In-han. Dato che era al telefono con suo fratello pochi istanti prima di morire, Kang Ha sa che la morte del suo gemello non è stata un semplice incidente “mordi e fuggi”. Pertanto, si è unito alla Jooshin High per indagare sulla cattiva condotta che si sta verificando all’interno della scuola e rivelare la sua realtà al mondo. Secondo le voci a scuola, Ri-an era coinvolto nella morte di In-han poiché quest’ultimo era diventato un amico intimo di Jae-i durante la sua permanenza a scuola, un fatto che Ri-an odiava.
Jae-i ha anche un segreto su In-han, che l’ha registrata segretamente durante un momento incredibilmente vulnerabile. Inoltre, la registrazione è finita nelle mani di un’altra persona, che la sta utilizzando per ricattare Jae-i tramite DM anonimi. Sebbene la ragazza mantenga lo stesso segreto a tutti gli altri, si avvale dell’aiuto della sua migliore amica He-ra per trovare un modo per rintracciare l’account. A sua volta, He-ra sta effettivamente cospirando contro Jae-i tentando di riempire il posto ora vuoto accanto a Ri-an. Le cose cambiano drasticamente durante un viaggio fuori dal campus nelle foreste curative, in cui Kang Ha e Jae-i si avvicinano. Tuttavia, una volta che Ri-an viene a sapere della stessa cosa, tenta di far espellere l’altro ragazzo per aver fatto irruzione nella stanza di Ri-an.
In quanto tale, Jae-i finisce per rivendicare Kang Ha come suo fidanzato per salvarlo dall’espulsione. In effetti, resiste persino a Ri-an, dichiarando Kang Ha sotto la sua protezione. Pertanto, i bulli di Kang Ha, che lavorano principalmente sotto gli ordini di Ri-an, si tirano indietro immediatamente. Mentre le cose migliorano per Kang Ha, Jae-i continua a soffrire sotto il controllo del padre. Il padre di Jae-i, il signor Jung, vuole usarla come pedina per espandere i suoi affari e progetta di mandarla a New York con un altro erede Chaebol. Per lo stesso motivo, Jae-i rimane stanca e cauta, rifiutandosi di lasciare che le sue vere emozioni si manifestino davanti agli altri.
Alla fine, la relazione segreta di Kang Ha con In-han viene allo scoperto. Anche se la scuola tenta di sbarazzarsi di lui offrendogli borse di studio per diverse istituzioni, Kang Ha rifiuta, chiarendo che vuole smascherare Jooshin per la sua tossicità. Alla fine, Kang Ha trova finalmente lo strumento perfetto per fare lo stesso una volta scoperta l’identità dell’anonimo ricattatore di Jae-i, che possiede preziose prove fotografiche dei misfatti accaduti nella scuola e nella vita dei suoi studenti.

Chi sta ricattando Jae-i?
Il ricattatore della Jooshin High sceglie Jae-i come suo obiettivo iniziale, inviandole prove incriminanti tramite messaggi anonimi online. Tuttavia, il ricattatore si rifiuta di chiedere qualsiasi cosa in cambio, apparentemente accontentandosi solo di far soffrire la ragazza della sua ansia. Il segreto di Jae-i è grande e può potenzialmente rovinarle tutta la vita. La notte della festa di compleanno di Woo-jin, la stessa notte in cui morì In-han, Jae-i scoprì di essere incinta del figlio di Ri-an. In-han l’ha trovata dopo aver sostenuto il test e ha tentato di consolarla. Tuttavia, il ragazzo indossava una penna spia per raccogliere informazioni contro i suoi crudeli compagni di classe.
Di conseguenza, Jae-i è andato fuori di testa, portando ad una scena particolare in cui l’equipaggio di Ri-an ha trovato i due insieme in una stanza. Nel successivo inseguimento che seguì tra gli amici di Ri-an e In-han, quest’ultimo incontrò la sua morte definitiva. Tuttavia, qualcuno è riuscito a entrare in possesso del filmato della penna spia del ragazzo, portando all’attuale situazione difficile di Jae-i. Il padre di Jae-i è un uomo incredibilmente controllante che detesta la madre biologica di sua figlia, che probabilmente l’ha messa al mondo fuori dal matrimonio. In effetti, l’uomo adottò Jae-i solo come suo erede da utilizzare per successivi rapporti d’affari nelle famiglie collaboratrici.
Pertanto, Jae-i sa che se il video viene reso pubblico, suo padre le toglierà la vita, tramite l’esilio, l’abbandono o peggio. Le cose peggiorano ulteriormente dopo che il ricattatore rivela di avere più filmati di Jae-i che fa amicizia con Ri-an, una relazione di cui nessuno dei genitori dei ragazzi era a conoscenza. Jae-hyeok, il fratellastro di Jae-i che la odia, ha filmato segretamente il video. Nonostante ciò, la ragazza sa che non è lui l’artefice del conto segreto poiché l’ha già ricattata mostrandole il filmato in faccia.
Sebbene le azioni di suo fratello siano state aggravanti, Jae-i sa che il filmato è ancora più pericoloso nelle mani del suo ricattatore online poiché possiedono anche il video della sua gravidanza. Pertanto, se pubblicassero entrambi i filmati, anche il nome di Ri-an verrebbe offuscato nonostante il ragazzo non ne sapesse nulla. Jae-i rivela tutto questo a Kang Ha dopo aver appreso del suo legame con In-han. Gli dice anche che durante la pausa ha viaggiato in America, pensando di abortire. Anche se alla fine ha deciso di non sottoporsi all’intervento, ha finito per perdere il bambino in un aborto spontaneo. Con la confessione, la ragazza chiede anche l’aiuto di Kang Ha per svelare l’identità del ricattatore, sapendo che si trattava di qualcuno della Jooshin High.
Tuttavia, lo stesso mette Kang Ha in una situazione impossibile. In precedenza, durante un’altra festa, Kang Ha aveva già scoperto l’identità della persona che detiene i numerosi segreti di Jooshin: il figlio della preside, Nam Ju-won. Ju-won, conosciuto con il soprannome di Moss, era il presidente del corpo studentesco e si era guadagnato la reputazione di esistere senza problemi in ogni angolo di Jooshin. Di conseguenza, era a conoscenza di numerose conversazioni in giro per la scuola. Inoltre, aveva accesso ai numerosi file della preside che tenevano d’occhio gli studenti.

Le cose cambiano alla Jooshin High?
Moss era stufo della violenta gerarchia all’interno di Jooshin e ormai da un po’ di tempo raccoglie prove incriminanti contro gli studenti. Pertanto, la morte di In-han lo ha spinto al limite, costringendolo a iniziare a ricattare Jae-i. Il ragazzo sapeva che pubblicare il filmato del violento bullismo che ha luogo a scuola non avrebbe attirato l’attenzione generale. Pertanto, vuole svelare i segreti di Jae-i per provocare uno scandalo che offuscherà il nome di Jooshin. Tuttavia, una volta che Kang Ha viene a conoscenza della stessa cosa, impedisce categoricamente a Moss di portare a termine il suo piano.
Anche se entrambi gli studenti collaborano con altri ragazzi con borsa di studio per abbattere la gerarchia sociale a Jooshin, Kang Ha insiste per non danneggiare la vita personale di Jae-i. Per lo stesso motivo, Kang Ha finisce per presentarsi alla polizia da solo con tutte le prove contro i problemi di droga e bullismo della scuola. Mentre la maggior parte degli studenti tenta di utilizzare gli avvocati fantasiosi dei propri genitori per eludere le conseguenze, Jae-i sostiene che tutti si assumano la responsabilità delle proprie azioni. Alla fine, la polizia avvia un’indagine contro Jooshin, che porta inevitabilmente alle dimissioni della preside. Anche se i problemi di disparità di classe all’interno della scuola probabilmente persistono, il grave maltrattamento dei ragazzi con borsa di studio e l’ignoranza da parte del personale degli stessi cambiamenti.

Come è morto In-han?
A quanto pare, il filmato sulla gravidanza di Jae- non è l’unico segreto rivelato dalla penna spia di In-han. Dato che In-han aveva l’abitudine di portare la penna con sé ovunque, la indossava anche alla festa di Woo-jin. Di conseguenza, mentre scappava dalla squadra di Ri-an, il ragazzo inciampò nella tromba delle scale, dove trovò Woojin che pomiciava con una delle insegnanti della Jooshin High, la signora Han. Woo-jin e Han avevano avuto una relazione scandalosa tra loro già da qualche tempo. Tuttavia, Woo-jin, l’erede di una famiglia benestante, era molto più audace riguardo alle sue intenzioni, sapendo che non avrebbe dovuto affrontare le conseguenze delle sue azioni in un modo o nell’altro.
Tuttavia, Han rimase molto più consapevole nel mantenere il segreto. Dato che era adulta e anche insegnante di Woo-jin, la donna sapeva che la notizia del suo coinvolgimento con l’adolescente avrebbe portato solo guai. Pertanto, dopo che In-han ha saputo della coppia, ha cercato di inseguirlo per parlare con lui e comprare il suo silenzio. Tuttavia, la tremenda relazione tra uno studente e un insegnante si rivelò la goccia che fece traboccare il vaso per il ragazzo. Mentre scappava dalle avance di Han, ha chiarito la stessa cosa, annunciando che avrebbe rivelato Jooshin per la sua realtà.
Alla fine, mentre scappa dall’equipaggio di Ri-an e dalla signora Han, In-han corre per le strade. A sua volta, Han ricorre a inseguirlo con la sua macchina. Di conseguenza, una mossa fuori luogo porta Han a guidare il veicolo direttamente contro In-han, che muore dissanguato. In seguito, Han si allontanò rapidamente dalla scena, rubando la penna spia di In-han dal suo cadavere per sbarazzarsi delle prove della sua relazione. Alla fine, una volta che gli amici di Ri-an hanno trovato In-han, si sono resi conto che erano loro i responsabili della fuga frenetica dei ragazzi.
Per lo stesso motivo, per proteggere il nome di Ri-an, la scuola ha nascosto l’intera faccenda come un mordi e fuggi casuale, con la preside che ha coperto anche Han. Di conseguenza, Jae-i crede che sia lei la colpa della morte di In-han poiché è stata la sua vicinanza con lei che ha portato il gruppo di Ri-an a maltrattarlo. Allo stesso modo, Ri-an sa che anche lui è colpevole poiché ha permesso alle persone di portare il ragazzo al limite. Alla fine, Woo-jin consegna la penna spia a Jae-i, che aiuta Kang Ha a ottenere giustizia per l’omicidio di suo fratello. Eppure, anche se Han ha effettivamente ucciso In-han mentre era al volante, l’intera istituzione Jooshin rimane responsabile della morte definitiva del ragazzo.

Jae-i lascia Jooshin e va a New York?
Il momento di lucidità di Woo-jin che lo spinse a condividere il filmato della morte di In-han non era derivato dalla gentilezza del suo cuore. In effetti, il ragazzo aveva il filmato con sé da quando In-han è morto e ha scelto di rimanere in silenzio. La relazione di Woo-jin con Han non è nata dall’amore; piuttosto, era il suo modo di distrarsi dalla ragazza per cui provava dei sentimenti, He-ra. Woo-jin ha sempre saputo che He-ra aveva una cotta per Ri-an. Di conseguenza, il ragazzo ha taciuto i propri sentimenti e ha scelto di distrarsi attraverso una relazione illecita con Han.
Tuttavia, man mano che la tensione cresceva a Jooshin con l’arrivo di Kang Ha, alimentando le complicazioni nella rottura di Ri-an e Jae-i , He-ra colse l’occasione per avvicinarsi alla sua cotta. Anche se Ri-an ha sempre chiarito di non essere interessato a He-ra, la ragazza si è concessa di credere che avrebbe potuto fargli cambiare idea. Quindi, tra le due ragazze crebbe una rivalità, alimentata dai problemi familiari di He-ra. L’azienda del padre di He-ra era sull’orlo della bancarotta. Tuttavia, quando ha tentato di convincere Jae-i a organizzare un incontro tra i loro padri, questi ultimi l’hanno rifiutata a causa del loro precedente disaccordo.
Lo stesso, in coppia con Ri-an che ha scelto pubblicamente Jae-i invece di He-ra, ha costretto quest’ultimo a dichiarare guerra alla coppia. Di conseguenza, stabilì che Woo-jin doveva schierarsi tra He-ra e Jae-i. Attraverso i suoi genitori, Woo-jin ha ottenuto informazioni sulle precedenti visite di Jae-i alla clinica per la cura della gravidanza in America. Pertanto, usa queste informazioni per costringere Jung a inviare Jae-i a New York. Allo stesso modo, Jae-i firma la propria condanna a morte accettando di assecondare i desideri di suo padre per un matrimonio combinato se aiuta l’azienda del padre di He-ra.
Quindi, il viaggio di Jae-i a New York sembra quasi certo. Alla fine, però, la ragazza sceglie un destino diverso. Per tutta la vita, Jae-i ha avuto paura del rifiuto di suo padre poiché non voleva essere esiliata come sua madre naturale. Tuttavia, dopo che Kang Ha è arrivato nella sua vita, ha iniziato a comprendere l’importanza di farsi valere. In quanto tale, non rifiuta più di far parte dei piani di suo padre, accettando con gioia il suo rifiuto. Tuttavia, Jae-i lascia Jooshin, probabilmente come un modo per fuggire completamente dal mondo di suo padre. Sebbene lo stesso la allontani da Ri-an, rimane fiduciosa che i due troveranno la strada per tornare l’uno verso l’altro. Alla fine, Jae-i si reca su una piccola isola, dove incontra la sua madre biologica. Pertanto, Jae-i conclude la storia lontano da Jooshin, accettando un nuovo capitolo della sua vita in cui abbraccia le proprie scelte piuttosto che quelle di suo padre.

 

Translate »