La Brea

Un’enorme voragine si apre nel centro di Los Angeles, separando una famiglia tra due mondi. Madre e figlio si ritrovano in un’inspiegabile terra primordiale insieme a un gruppo di sconosciuti che cercano di capire dove si trovano e come tornare a casa. Rimasti sopra c’è una figlia, che riesce a malapena a sopravvivere al disastro, e il padre, il cui passato travagliato e le allucinazioni lo rendono una scelta improbabile per aiutare a risolvere il mistero e a riunire la famiglia. Ma quando si renderà conto che le sue visioni potrebbero essere proprio la chiave per ritrovare i loro cari, il tempo sarà l’unica cosa che potrà ostacolarli.

Conclusa

Stagioni 3

Drammatico – Mistero – Fantascienza

Usa

 

Attori principali della serie tv “La Brea” e loro ruoli in altre serie tv:

 

Famiglia Harris:

  • Natalie Zea (Eve Harris): The Shield (2002-2008), Dirty Sexy Money (2007-2009), Californication (2007-2014)
  • Eoin Macken (Gavin Harris): Merlin (2008-2013), The Night Shift (2014-2017), Sentinels (2020)
  • Jack Martin (Josh Harris): The Society (2019), Robert the Bruce (2019), Dark Shores (2021)
  • Zyra Gorecki (Izzy Harris): Snatch (2017), Truth Seekers (2020), The Witcher (2019-in corso)

Altri personaggi importanti:

  • Chiké Okonkwo (Ty Coleman): It’s Always Sunny in Philadelphia (2013-in corso), American Crime Story (2016), What We Do in the Shadows (2019-in corso)
  • Karina Logue (Marybeth Hayes): Justified (2010-2016), Colony (2018-2019), The Loudest Voice (2019)
  • Veronica St. Clair (Riley Velez): Badlands (2015-2017), Wu-Tang: An American Saga (2019), Dear White People (2017-2021)
  • Jon Seda (Dr. Sam Velez): Chicago P.D. (2014-in corso), T.D. Jakes (2018), FBI (2018-in corso)

La Brea: Trama e misteri della serie TV

 

La Brea è una serie TV americana di genere drammatico e fantascientifico creata da David Appelbaum e trasmessa sulla NBC dal 2021. La serie segue le vicende di una famiglia che viene divisa in due quando un’enorme voragine si apre improvvisamente nel centro di Los Angeles, inghiottendo centinaia di persone e edifici.

Eve Harris (Natalie Zea) e suo figlio Josh (Jack Martin) si ritrovano nella voragine, trasportati in un’impenetrabile e primordiale terra sconosciuta, abitata da creature pericolose e sopravvissuti di altri tempi. Lontani da casa e senza possibilità di tornare, Eve e Josh dovranno imparare ad adattarsi al nuovo ambiente e collaborare con altri sopravvissuti per sopravvivere.

Mentre Eve e Josh combattono per la loro sopravvivenza nella voragine, il padre di Eve, Gavin Harris (Eoin Macken), e la figlia Izzy (Zyra Gorecki), si ritrovano dall’altra parte della voragine, cercando disperatamente un modo per salvare i loro cari e capire cosa sia accaduto.

La trama di La Brea si dipana su due fronti principali:

  • Le avventure di Eve e Josh nella voragine: questa parte della storia è ricca di azione, suspense e mistero. I protagonisti dovranno affrontare sfide quotidiane per sopravvivere, combattere contro creature pericolose e svelare i segreti di questa terra misteriosa.
  • Gli sforzi di Gavin e Izzy per ritrovare Eve e Josh: questa parte della storia è più incentrata sul dramma e sul mistero. I due dovranno affrontare le difficoltà di vivere in un mondo senza i loro cari, mentre cercano di capire le cause della voragine e di trovare un modo per ricongiungersi con la loro famiglia.

Oltre alla trama principale, La Brea presenta anche diverse sottotrame interessanti:

  • Le relazioni tra i sopravvissuti nella voragine: si formano nuove amicizie, alleanze e rivalità tra i sopravvissuti, che dovranno imparare a collaborare per sopravvivere.
  • I misteri della voragine: cos’è la voragine? Come è stata creata? Da dove arriva? Queste sono solo alcune delle domande a cui i protagonisti cercheranno di rispondere nel corso della serie.
  • I viaggi nel tempo: alcuni personaggi scoprono di poter viaggiare nel tempo attraverso la voragine, aggiungendo un ulteriore elemento di mistero e complessità alla storia.

La Brea è una serie avvincente e ricca di suspense che tiene lo spettatore con il fiato sospeso fino all’ultima puntata. La serie esplora temi complessi come la famiglia, la sopravvivenza, la speranza e la perdita.

La Brea

STORYLINE

Un’enorme voragine si apre misteriosamente a Los Angeles, separando parte di una famiglia in un inspiegabile mondo primordiale, insieme a un gruppo disperato di sconosciuti.

Eve Harris

Nella serie TV "La Brea", Natalie Zea interpreta il personaggio di Eve Harris, una donna forte, determinata e coraggiosa che si ritrova improvvisamente catapultata in un mondo primordiale e pericoloso dopo l'apertura di una misteriosa voragine a Los Angeles. Ecco alcuni dei tratti distintivi di Eve Harris: Forza e determinazione: Eve è una donna che non si arrende mai di fronte alle difficoltà. È disposta a fare tutto il necessario per proteggere il figlio Josh e sopravvivere nella voragine. Coraggio e ingegno: Eve non ha paura di affrontare i pericoli che la circondano. È una donna intelligente e ingegnosa che trova sempre un modo per risolvere i problemi. Leadership naturale: Eve è una leader naturale che ispira gli altri a seguirla. È in grado di unire le persone e di motivarle a lavorare insieme per il bene comune. Istinto materno: L'amore per il figlio Josh è la forza motrice di Eve. È disposta a fare qualsiasi cosa per proteggerlo e garantirgli un futuro migliore. Vulnerabilità e umanità: Nonostante la sua forza e il suo coraggio, Eve è anche una donna vulnerabile e umana. Soffre la lontananza dal marito e dalla figlia, e a volte si sente sopraffatta dalle difficoltà che deve affrontare. Eve Harris è un personaggio complesso e affascinante che rappresenta l'ideale della donna forte e indipendente. È una donna che non si piega alle avversità e che lotta sempre per ciò in cui crede. La sua storia è una storia di coraggio, speranza e resilienza che ispira gli spettatori. Oltre a questi tratti distintivi, ecco alcuni altri dettagli sul personaggio di Eve Harris: Professione: Prima di essere trasportata nella voragine, Eve era un'agente del FBI. Abilità: Eve è un'abile combattente e una tiratrice esperta. È anche una brava nuotatrice e una scalatrice esperta. Relazioni: Eve è sposata con Gavin Harris e ha due figli, Josh e Izzy. Evoluzione del personaggio: Nel corso della serie, Eve diventa una leader ancora più forte e determinata. Impara a fidarsi degli altri e a lavorare in squadra per raggiungere i suoi obiettivi. Eve Harris è uno dei personaggi più amati della serie "La Brea". La sua storia è una fonte di ispirazione per molti spettatori, che ammirano la sua forza, il suo coraggio e la sua tenacia.

La Brea

STAGIONI  3
STATO Conclusa
PRIMA MESSA IN ONDA 28 settembre 2021
IN ARRIVO 31 gennaio 2023
SOCIETÀ DI PRODUZIONE Keshet Media Group
RETE NBC
STUDIO Universal Television
DURATA MEDIA EPISODI 43 minuti
GENERI Drammatico – Fantasia – Avventura – Mistero – Fantascienza
PAESE D’ORIGINE Stati Uniti d’America
LINGUA ORIGINALE inglese
POSIZIONE GEOGRAFIC AAmerica/Stati Uniti Los Angeles
TIPI DI RELAZIONE Famiglia
PERIODO DI TEMPO anni 2020 Preistorico
TIPO O FORMATO TV Dramma basato su una storia

from

Original title
From

Year
2022

Running time
52 min.

Country
United States

Director
John Griffin (Creator), Jack Bender, Jennifer Liao, Jeff Renfroe, Brad Turner

Screenwriter
John Griffin, Javier Grillo-Marxuach, Vivian Lee

Music
Chris Tilton

Cinematography
David Greene, Christopher Ball, Michael Wale, David Geddes

Producer
AGBO, Epix, MGM International TV Productions, MGM Television, Midnight Radio. Distributor: Epix, Netflix

Genre
TV Series. Horror. Mystery. Fantasy

Synopsis
The mystery of a nightmarish town in middle America that traps all those who enter. As the unwilling residents fight to keep a sense of normalcy and search for a way out, they must also survive the threats of the surrounding forest; including the terrifying creatures that come out when the sun goes down.

from

Curiosità sulla serie TV “La Brea”:

1. La serie è ispirata a una leggenda metropolitana: La leggenda metropolitana della “Sinkhole to Nowhere” ha ispirato la creazione della serie. Secondo questa leggenda, nel 1950 una voragine si è aperta a Los Angeles, inghiottendo un intero edificio e i suoi occupanti. Non si è mai saputo cosa sia accaduto a loro o dove sia finito l’edificio.

2. Le riprese si sono svolte in diversi luoghi: La serie è stata girata in diversi luoghi, tra cui la Bulgaria, la California e l’Australia. La Bulgaria è stata scelta per i suoi paesaggi selvaggi e primordiali, che si adattano perfettamente all’ambientazione della voragine.

3. Gli effetti speciali sono stati realizzati da un team pluripremiato: Il team di effetti speciali della serie ha vinto numerosi premi per il suo lavoro su altre serie TV e film. Gli effetti speciali di “La Brea” sono davvero impressionanti e contribuiscono a creare un’atmosfera realistica e coinvolgente.

4. La colonna sonora è stata composta da un musicista di fama internazionale: La colonna sonora della serie è stata composta da Daníel Bjarnason, un musicista islandese noto per il suo lavoro su film e serie TV come “Valhalla Rising” e “Black Mirror”. La musica di Bjarnason contribuisce a creare un’atmosfera tesa e suspenseful.

5. La serie è stata elogiata dalla critica per la sua recitazione, la regia e la scrittura: “La Brea” ha ricevuto recensioni positive dalla critica, che ha elogiato la recitazione, la regia e la scrittura della serie. La serie è stata definita “avvincente”, “suspenseful” e “ben fatta”.

6. La serie è stata un successo di pubblico: “La Brea” è stata un successo di pubblico, con un numero elevato di spettatori negli Stati Uniti e in altri paesi. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione, che è stata trasmessa nel 2022.

7. Alcune scene della serie sono state girate all’interno di un vero edificio dell’FBI: Alcune scene della serie sono state girate all’interno di un vero edificio dell’FBI a Los Angeles. Questo ha contribuito a rendere la serie ancora più realistica.

8. Gli attori hanno dovuto seguire un allenamento speciale per le scene d’azione: Gli attori della serie hanno dovuto seguire un allenamento speciale per le scene d’azione, che includono combattimenti, corse e arrampicate.

9. La serie è stata girata durante la pandemia di COVID-19: La serie è stata girata durante la pandemia di COVID-19, il che ha comportato alcune sfide per la produzione. La troupe ha dovuto seguire rigidi protocolli di sicurezza per proteggere gli attori e l’equipaggio dal virus.

Oltre a queste curiosità, ecco alcuni altri aneddoti interessanti sulla serie:

  • Il creatore della serie, David Appelbaum, ha avuto l’idea per “La Brea” mentre leggeva un articolo su una voragine che si era aperta in Guatemala nel 2010.
  • L’attrice Natalie Zea ha dovuto imparare a tirare con l’arco per il suo ruolo nella serie.
  • L’attore Eoin Macken ha dovuto imparare a guidare una moto per il suo ruolo nella serie.
  • La serie è stata girata in segreto per i primi mesi di produzione, per evitare che i media rivelassero i dettagli della trama.
 

Purtroppo, al 26 giugno 2024, la serie TV “La Brea” non ha ricevuto alcun premio ufficiale.

Ha avuto un’accoglienza positiva da parte della critica e del pubblico, ottenendo un buon numero di spettatori e recensioni positive, ma non è stata ancora candidata o premiata in cerimonie importanti come gli Emmy Awards o i Golden Globe Awards.

Tuttavia, è ancora presto per la serie, dato che è stata trasmessa per la prima volta solo nel settembre 2021. È possibile che venga candidata a premi futuri, specialmente se continuerà ad avere successo e ad aumentare la sua popolarità.

La Brea

Spiegazione del finale della prima stagione di La Brea:

 

Il finale della prima stagione di “La Brea” è ricco di colpi di scena e lascia molti misteri irrisolti per tenere gli spettatori incollati allo schermo in attesa della seconda stagione. Ecco alcuni dei punti salienti:

Nella voragine:

  • Eve e Josh scoprono un’antica struttura artificiale: Esplorando la voragine, Eve e Josh si imbattono in una misteriosa struttura artificiale che sembra essere stata costruita da una civiltà avanzata. Questa scoperta apre nuove domande sull’origine della voragine e sul suo scopo.
  • Il gruppo si divide: Il gruppo di sopravvissuti nella voragine si divide dopo un acceso dibattito sul da farsi. Alcuni vogliono rimanere e cercare di capire i segreti della voragine, mentre altri vogliono trovare un modo per tornare a casa.
  • Il ritorno di Isaiah: Isaiah, il padre di Izy e amico di Gavin, viene ritrovato vivo nella voragine dopo essere stato disperso per mesi. Il suo ritorno solleva nuove domande e tensioni all’interno del gruppo.
  • Cliffhanger finale: Il finale si conclude con un cliffhanger mozzafiato. Eve e alcuni sopravvissuti scoprono un portale che potrebbe riportarli a casa, ma proprio mentre stanno per attraversarlo, il portale viene improvvisamente chiuso.

Nel mondo reale:

  • Gavin e Izzy scoprono un nuovo indizio: Gavin e Izzy, che stanno ancora cercando un modo per salvare Eve e Josh, scoprono un nuovo indizio che potrebbe aiutarli a trovare la voragine.
  • Il governo si interessa: Il governo degli Stati Uniti inizia a interessarsi alla voragine e ai suoi segreti, il che potrebbe complicare gli sforzi di Gavin e Izzy per salvare i loro cari.
  • Cliffhanger finale: Anche la trama nel mondo reale si conclude con un cliffhanger. Gavin e Izzy riescono a trovare la posizione della voragine, ma proprio mentre stanno per raggiungerla, vengono fermati da agenti governativi.

Misteri irrisolti:

Il finale della prima stagione di “La Brea” lascia molti misteri irrisolti che saranno probabilmente affrontati nella seconda stagione. Tra questi:

  • Cosa c’è dietro la voragine? Chi ha creato la voragine e qual è il suo scopo?
  • Da dove vengono le creature preistoriche? Come sono finite le creature preistoriche nella voragine?
  • C’è un altro modo per tornare a casa? Esiste un altro modo per tornare a casa dalla voragine oltre al portale che è stato chiuso?
  • Cosa succederà a Eve e Josh? Riusciranno Eve e Josh a tornare a casa o saranno bloccati nella voragine per sempre?
  • Cosa farà il governo? Come si comporterà il governo degli Stati Uniti ora che è a conoscenza della voragine e dei suoi segreti?

Il finale della prima stagione di “La Brea” è stato un grande successo per gli spettatori, che sono ansiosi di scoprire come continuerà la storia nella seconda stagione.

Con così tanti misteri irrisolti e nuovi colpi di scena in arrivo, la seconda stagione di “La Brea” promette di essere ancora più avvincente ed emozionante della prima.

Spiegazione del finale della seconda stagione di La Brea:

 

Il finale della seconda stagione di “La Brea” è ricco di azione, suspense e rivelazioni sconvolgenti che lasciano gli spettatori con il fiato sospeso in attesa della terza stagione. Ecco alcuni dei punti salienti:

Nella voragine:

  • Viaggio nel tempo: La rivelazione più importante del finale è che la voragine è in realtà un ponte nel tempo che collega il presente al passato remoto. Questo spiega come alcune persone siano state trasportate nel 10.000 a.C., mentre altre sono rimaste nel presente.
  • Eve nel passato: Eve viene accidentalmente trasportata nel 10.000 a.C. attraverso la voragine, dove incontra una versione più giovane di suo padre Silas. Questo incontro potrebbe avere conseguenze significative per il futuro.
  • Il destino di Gavin e Izzy: Gavin e Izzy riescono a trovare un modo per entrare nella voragine, ma non è chiaro se riusciranno a raggiungere Eve. La loro missione è complicata dal fatto che la voragine si sta spostando nel tempo.
  • Nuovi pericoli: Nella voragine preistorica, Eve e gli altri sopravvissuti devono affrontare nuovi pericoli, tra cui creature feroci e tribù ostili.
  • Misteri irrisolti: Il finale della seconda stagione lascia molti misteri irrisolti, come chi ha creato la voragine, qual è il suo scopo e perché alcune persone vengono trasportate nel passato mentre altre rimangono nel presente.

Altri punti importanti:

  • Il ritorno di Silas: Silas, il padre di Eve, che si presumeva morto da tempo, è in realtà vivo e si trova nella voragine. Il suo ritorno crea nuove tensioni all’interno della famiglia Harris.
  • La morte di Levi: Levi, il fidanzato di Izzy, viene ucciso da un branco di lupi nella voragine. Questa morte è un duro colpo per Izzy e per il gruppo di sopravvissuti.
  • La scoperta di un nuovo portale: Un nuovo portale viene scoperto nella voragine, offrendo ai sopravvissuti un’altra possibilità di tornare a casa. Tuttavia, il portale è instabile e potrebbe essere pericoloso da attraversare.

Cliffhanger finale:

Il finale della seconda stagione si conclude con un cliffhanger mozzafiato. Eve e alcuni sopravvissuti decidono di attraversare il nuovo portale nella speranza di tornare a casa. Tuttavia, proprio mentre stanno per farlo, il portale esplode e il loro destino rimane incerto.

Aspettative per la terza stagione:

La terza stagione di “La Brea” dovrebbe approfondire i misteri della voragine e del viaggio nel tempo. È probabile che Eve cercherà un modo per tornare nel presente e che Gavin e Izzy cercheranno un modo per salvarla. La serie potrebbe anche esplorare le origini della voragine e il suo legame con la famiglia Harris.

 

LA BREA

SERIE TV COME "LA BREA" DA VEDERE

Translate »