OUTER BANKS

Outer Banks (2020) on IMDb

OUTER BANKS

Su un'isola di ricchi e poveri, l'adolescente John B arruola i suoi tre migliori amici per dare la caccia a un tesoro leggendario legato alla scomparsa di suo padre.

GUARDA LA SERIE

scheda

  • STAGIONI  3
  • STATO Continua
    PRIMA MESSA IN ONDA 15 aprile 2020
    RETE Netflix
    DURATA MEDIA EPISODIO 49 minuti
    GENERI Azione Crimine Drammatico
    PAESE D’ORIGINE Stati Uniti d’America
    LINGUA ORIGINALE inglese
    POSIZIONE GEOGRAFICA America/Stati Uniti
    UMORE O TONO Sopravvissuto
    CARATTERISTICHE DELLA TRAMA Tradimento Fuga Vendetta
    TIPI DI RELAZIONE Fidanzato fidanzata Padre figlia
    COLLOCAMENTO Spiaggia Barca / Nave
    TIPO O FORMATO TV Dramma basato su una storia

Director

Shannon Burke (Creator), Jonas Pate (Creator), Valerie Weiss

Screenwriter

Keith Josef Adkins, Rachel Alter, Shannon Burke, Jonas Pate, Josh Pate

Music

Cinematography

J.B. Smith, Gonzalo Amat, David William McDonald

Producer

Netflix. 

Distributor: Netflix

Country

CAST E PERSONAGGI

Principale
Chase Stokes nei panni di John B Routledge, il capobanda dei Pogues, l’interesse amoroso di Sarah Cameron e in seguito il suo ragazzo.
Madelyn Cline nei panni di Sarah Cameron, figlia di Ward Cameron, l’interesse amoroso di John B, e in seguito la sua ragazza. Viene definita da molti la principessa dei Kook, tuttavia, il suo lato ribelle spesso rifiuta la vita dei Kook e la fa confondere con i Pogue.
Madison Bailey nei panni di Kiara “Kie” Carrera, la figlia di un proprietario di un ristorante di successo che frequenta i Pogues. Tecnicamente è una Kook poiché proviene da una famiglia benestante e vive in Figure Eight , ma la rifiutano a causa della sua affiliazione con i Pogues.
Jonathan Daviss nei panni di Pope Heyward, il cervello dei Pogues.
Rudy Pankow nei panni di JJ Maybank, il migliore amico spericolato e leale di John B sin dalla terza elementare che subisce abusi da parte di suo padre.
Austin North nei panni di Topper, l’ex fidanzato di Sarah e collega Kook che disprezza i Pogues.
Charles Esten nei panni di Ward Cameron, Sarah, Wheezie e il padre di Rafe, un ricco imprenditore che vive nella parte più ricca delle Outer Banks conosciuta come “Figure Eight”.
Drew Starkey nei panni di Rafe Cameron, Wheezie e il fratello maggiore di Sarah che è un tossicodipendente e ha problemi di rabbia.
Carlacia Grant nei panni di Cleo (stagione 3; stagione ricorrente 2), un membro dell’equipaggio della nave mercantile del Capitano Terrance da Nassau che fa amicizia con Sarah e John B, e dopo ottiene un membro del gruppo.
Andy McQueen nei panni di Carlos Singh (stagione 3), un Don caraibico intelligente, raffinato e spietato che è a sua volta impegnato in una caccia al tesoro.
Fiona Palomo nei panni di Sofia (stagione 3), una simpatica e scontrosa Kook, che si identifica come Pogue e inizia a stabilire uno stretto legame con Rafe.
Lou Ferrigno Jr. nei panni di Ryan (stagione 3), il principale agente di sicurezza e tutore di Singh.

Ricorrente
Adina Porter nei panni dello sceriffo Peterkin (stagione 1), lo sceriffo locale della contea di Kildare
Cullen Moss nei panni del vice Shoupe, un poliziotto impreciso che cerca di riscattarsi abbattendo Ward
Julia Antonelli nei panni di Wheezie Cameron, la sorella minore di Sarah e Rafe che spesso aiuta Sarah
Caroline Arapoglou nei panni di Rose, la matrigna dei fratelli Cameron e moglie di Ward
E. Roger Mitchell nei panni di Heyward, padre di Pope e uomo d’affari locale
CC Castillo nei panni di Lana Grubbs, la vedova di un uomo di nome Scooter Grubbs che è stato ucciso durante l’uragano Agatha
Chelle Ramos nei panni del vice Plumb, un poliziotto che lavora al fianco dello sceriffo Peterkin e del vice Shoupe
Brian Stapf nel ruolo di Cruz
Deion Smith nei panni di Kelce, amico di Rafe e collega Kook
Nicholas Cirillo nei panni di Barry, lo spacciatore di Rafe e proprietario di un banco dei pegni
Charles Halford nei panni di Big John, il presunto padre morto di John B
Gary Weeks nei panni di Luke, il padre violento e alcolizzato di JJ
Samantha Soule nei panni di Anna Carrera, la madre di Kie che è preoccupata per il coinvolgimento di Kie con i Pogues
Adam Donahue nei panni dell’agente Bratcher che sta indagando sugli omicidi
Terence Rosemore nei panni del Capitano Terrance, il capitano della nave mercantile diretta a Nassau, Bahamas, che trasporta John B e Sarah quando la loro barca viene ribaltata
Elizabeth Mitchell nei panni di Carla Limbrey (stagione 2), ex collaboratrice di Ward nella ricerca del Royal Merchant
Jesse C. Boyd nei panni di Renfield (stagione 2), il fratellastro minore di Limbrey che la aiuta

TRAMA

Outer Banks è una serie televisiva americana in streaming di film drammatico per adolescenti di azione e avventura creata da Josh Pate , Jonas Pate e Shannon Burke che è stata presentata in anteprima su Netflix il 15 aprile 2020. Nel dicembre 2021, la serie è stata rinnovata per una terza stagione che sarà presentata in anteprima il 23 febbraio 2023. La ​​serie è ambientata in una comunità nelle Outer Banks della Carolina del Nord e segue il conflitto tra due gruppi di adolescenti nella comunità.
Outer Banks è ambientato in una città costiera lungo le Outer Banks della Carolina del Nord , dove c’è un netto divario sociale tra ricchi residenti stagionali e gente del posto della classe operaia (che hanno i soprannomi ” Koks ” e ” Pogues “, rispettivamente). Lo spettacolo segue un gruppo di adolescenti Pogue che vivono a The Cut e sono determinati a scoprire cosa è successo al padre scomparso del capobanda del gruppo, John B. Lungo la strada, scoprono un tesoro leggendario legato al padre di John B. .
Inseguiti dalla legge e da un ricco gruppo di Kook di Figure Eight , i Pogue cercano di superare ostacoli come l’amore, i combattimenti, l’amicizia e il denaro.

 

OUTER BANKS - TRAILER

OUTER BANKS - STAGIONI- EPISODI

[content-egg module=AmazonNoApi products="it-1419759337" template=list] [content-egg module=AmazonNoApi products="it-B0923635V7" template=list]

Il padre di John B era stato un esploratore. Aveva passato la vita a cercare il tesoro perduto del Mercante Reale, ma proprio quando si era avvicinato abbastanza, era misteriosamente scomparso. Nove mesi dopo, John trova un indizio che lo avvicina alla soluzione del puzzle. Con l’aiuto dei suoi amici, scava più a fondo. Facendosi alcuni improbabili alleati e molti nemici nel processo, John scopre che il tesoro ha una sua serie di problemi. Trova anche una verità inquietante sulla morte di suo padre.

Il finale
Dopo la situazione di stallo in passerella, la morte di Peterkin è attribuita a John B. Sarah è disgustata dal fatto che suo padre e suo fratello siano assassini. Ward aveva ucciso il padre di John B e ora Rafe ha ucciso lo sceriffo. E invece di farsi avanti, Ward indirizza i poliziotti verso John. Chiede a Sarah di scegliere da che parte stare e quando scopre cosa sta succedendo con il suo ragazzo, non le ci vuole molto tempo per decidere.
JJ, Pope e Kie trovano una soluzione per il problema di John. JJ ruba le chiavi della barca di suo padre, il Fantasma, e dice a John di incontrarlo alle 15:00 del giorno successivo. Nel frattempo, i poliziotti intensificano la ricerca dell’adolescente, a causa della quale John si ritrova con le spalle al muro. Finisce per nascondersi al posto di Kelce, che informa immediatamente la polizia. In qualche modo, John riesce a scappare da loro distraendo i poliziotti in un’altra direzione.
Sarah scopre il suo nascondiglio, la chiesa dove l’aveva portata in precedenza. Tuttavia, Topper li segue e suona il campanello, che attira l’attenzione verso il nascondiglio. Anche Rafe li segue, ma invece di uno scontro, accende un fuoco per spegnerli. Nel frattempo, nel tentativo di dimostrare il suo amore per Sarah, Topper esce dalla chiesa, vestito da John. Mentre i poliziotti sono impegnati ad arrestarlo, John e Sarah scappano.
La coppia si nasconde in una delle case vuote negli elenchi di Rose. Il giorno dopo, Sarah cerca di dire la verità alla polizia, ma suo padre la ferma. Riesce a scappare. Poco prima che i poliziotti irrompano in casa, lei e John se ne vanno in silenzio. Dopo un paio di intoppi e deviazioni, si riuniscono a bordo del Fantasma e sono pronti a salpare verso il tramonto. Tuttavia, la tempesta in arrivo crea un altro ostacolo per loro.
John non vuole tornare indietro e farsi arrestare, e Sarah si rifiuta di lasciarlo. Si sfidano nella tempesta. I poliziotti non riescono a raggiungerli e, a tutti, sembra che Sarah e John siano morti nella tempesta. Il giorno dopo, però, li troviamo vivi. Vengono prelevati da una nave diretta alle Bahamas.

Cosa succede a John e Sarah?
Anche se John ei suoi amici avevano localizzato l’oro, sorsero una serie di problemi prima che potessero spostarlo. Nel frattempo, Ward ha messo insieme due più due e si è reso conto che l’oro era sempre stato nella casa dei Crain. A differenza degli adolescenti, non ci mette molto a spostarlo e lo spedisce alle Bahamas. John cerca di fermarlo, il che porta agli eventi in fuga, e la storia prende una piega completamente diversa. Ma il destino colpisce quando meno te lo aspetti.
Nonostante la tempesta che capovolge la loro barca, John e Sarah si aggrappano alle care vite fino al mattino successivo. Sembra che abbiano fatto molta strada nel mare; la tempesta li avrebbe sballottati parecchio. E ora, la nave che li raccoglie sta andando nello stesso posto dove Ward ha tenuto l’oro.
Ciò significa che John ha ancora un’altra opportunità per ottenere il tesoro. Poiché le Bahamas sono anche il luogo della loro casa di famiglia, Sarah deve avere familiarità con l’ambiente circostante. Avrebbe anche saputo molto sugli affari di suo padre nella nuova sede, il che, a sua volta, avrebbe aiutato lei e John a capire dove fosse andato l’oro una volta arrivato alle Bahamas. Un’altra caccia al tesoro è all’orizzonte per la prossima stagione.
Questa stagione si conclude con una nota amara per Ward. Per cominciare, sua figlia è scappata con il ragazzo che stava cercando di incastrare. Inoltre, i poliziotti ora sanno che aveva qualcosa a che fare con la morte del padre di John. Quindi, anche se credono che John abbia ucciso Peterkin, avranno sicuramente Ward per un altro crimine. I problemi sono aumentati anche per Rafe. Ora che il suo spacciatore sa che ha ucciso Peterkin, è nei guai. Per mantenere un crimine all’oscuro, dovrà commettere una serie di altri crimini. A meno che anche lui non scappi alle Bahamas.

All’inizio della terza stagione, le tre coppie di adolescenti si stanno divertendo un mondo su quella che è effettivamente la loro isola privata. Hanno perso sia il tesoro che la croce e sono bloccati, ma questa è la prima volta che hanno la possibilità di essere adolescenti da molto tempo. Ma nulla dura per sempre, e presto apparentemente vengono salvati e portati alle Barbados , dove Kie viene separato dagli altri e portato nella tenuta di Carlos Singh, un individuo immensamente ricco e potente che gestisce virtualmente l’isola. Scopre che anche Rafe è lì, sperando di vendere la Croce.
Carlos rivela che vuole il diario di Denmark Tanny poiché crede che contenga l’ubicazione di El Dorado. Nel frattempo, Kie e Rafe alla fine riescono a sfuggire alle grinfie di Singh, e Kie poi inganna Rafe e ruba la sua barca per salvare i suoi amici. Riesce persino a portare quattro dei suoi amici fuori dalle Barbados. Ma John B rimane indietro, avendo sentito la campana della chiesa locale suonare nella melodia di quello che suo padre una volta lo chiamava casa.
Dopo un’unione in lacrime, Big John rivela che sta cercando El Dorado e convince suo figlio a non parlare di El Dorado ai suoi amici, inclusa Sarah. Sebbene sia sorpreso di apprendere che John B è ora sposato con Sarah tra tutte le persone, accetta la decisione di suo figlio ed è felice per lui, ma presto chiarisce che non è pronto a fidarsi della figlia di un uomo che ha cercato di uccidere lui. Il duo padre e figlio scopre che metà di ciò che apprendono è lo gnomone di Solana alle Barbados. Lo gnomone è una parte di una meridiana che proietta un’ombra. In questo contesto, si tratta di una mappa che mostra il percorso verso El Dorado dal sito archeologico di Kalinago di Solana in Venezuela.
Big John e John B trovano il diario e l’uomo più anziano è costretto a uccidere due mercenari delle stagioni precedenti per proteggere suo figlio. Trovano il secondo pezzo dello gnomone e scoprono che gli archeologi che hanno scavato Solana vengono sistematicamente uccisi da Singh, che raggiunge i Routledge, rapisce Big John e ordina la morte di John B. Fortunatamente, quest’ultimo riesce a scappare e si rivolge ai suoi amici per chiedere aiuto.
Nel finale di stagione, John B, Sarah, Pope, Cleo e Ward arrivano in Venezuela sull’aereo di Ward, mentre JJ vola sull’aereo di un contrabbandiere dopo aver salvato Kie dal collegio in cui i suoi genitori l’hanno mandata. Diventa una corsa contro il tempo per i giovani protagonisti salvare il padre di John B e trovare El Dorado.

Outer Banks Stagione 3 Finale: John B e gli altri trovano El Dorado?
Dopo che John B ha salvato con successo suo padre con l’aiuto di Sarah, si dirigono verso Solana. Ward si unisce a loro, sostenendo di essere lì per proteggere sua figlia. Si scopre che ha intenzione di farlo dando a Singh quello che vuole. Mentre Ward rimane indietro, sostenendo di essere troppo ferito per continuare, John B, suo padre e sua moglie trovano Solana, inseriscono lo gnomone nel temalacatl sotto la luna del solstizio e decifrano i messaggi in codice lasciati dal Re Guajiro, usando il nota che Pope ha scritto usando un cimelio di famiglia.
Le note servono allo scopo della Rosetta Stone, aiutando John B, Big John e Sarah a conoscere l’ubicazione di El Dorado, che sono le montagne d’oro che il re Guajiro si è lasciato alle spalle, con l’intenzione che una persona degna lo trovasse. Quando gli uomini di Singh li circondano e Ward rende nota la sua intenzione, Sarah si rifiuta di ascoltare suo padre, guadagnandosi finalmente la fiducia di Big John. Riescono a scappare e si dirigono verso una grotta con segni che mostrano che sono sulla strada giusta.
Big John è costretto a rimanere indietro perché Singh gli ha sparato in precedenza e lascia che suo figlio e Sarah continuino il viaggio per lui. Trovano El Dorado e i suoi tumuli d’oro e impacchettano quante più pepite d’oro possibile prima di tornare all’ingresso della caverna, dove scoprono che Singh li sta aspettando. Big John è costretto a chiudere definitivamente la strada per El Dorado con un’esplosione dopo che Singh ha minacciato di uccidere suo figlio. Ironia della sorte, Singh viene ucciso in quell’esplosione mentre cerca disperatamente di fermarla.

Ward e Big John sono morti?
Nella seconda stagione, Ward ha quasi soffocato a morte Sarah nel disperato tentativo di preservare la vita che ha costruito per sé e per la sua famiglia. Nella stagione 3, cerca l’espiazione, disprezzando l’uomo che è diventato a causa della sua ossessione e avidità. È anche inorridito dagli effetti che le sue azioni hanno sulla vita dei suoi figli. Decide di donare la Croce, ma Rafe va alle sue spalle, ruba l’inestimabile reliquia religiosa con l’aiuto di Barry, la scioglie e la vende in piccole pepite e pezzi. Attraverso Barry, assume persino un assassino per inseguire suo padre, anche se in seguito cambia idea e lo salva.
L’ultima volta che Ward parla con suo figlio, gli dice che è un brav’uomo perché alla fine ha fatto la scelta giusta. Sì, Ward è morto nella stagione 3 di “Outer Banks”. Dopo che Sarah, John B e Big John sono usciti dalla caverna, vengono affrontati da Ward. Proprio in quel momento arrivano Pope, Cleo, Kie e JJ, facendo pendere la bilancia contro le cui azioni hanno causato loro molto dolore e dolore. Ward si riscatta quando appare uno degli scagnozzi rimasti di Singh e cerca di sparare a Sarah. Afferra l’uomo e salta oltre la scogliera, ottenendo l’espiazione attraverso il sacrificio.
Big John ha praticamente distrutto la propria vita alla ricerca del tesoro. Ha perso sua moglie ed è quasi morto. In questa stagione, la sua relazione con suo figlio diventa tumultuosa, soprattutto dopo che Big John ha ucciso quei due mercenari. Ma alla fine, prende la decisione giusta quando sceglie suo figlio invece dell’accesso al tesoro. Lei ottiene ciò che ha cercato per tutta la vita – El Dorado – soccombe alla ferita da arma da fuoco tra le braccia di suo figlio.

Qual è il nome della nave di Barbanera? Cosa gli è successo?
L’oro che sono riusciti a ottenere da El Dorado ha reso la vita notevolmente migliore a John B e ai suoi amici. Diciotto mesi dopo la loro spedizione in Venezuela, Kie ha ripreso il suo lavoro di conservazione, mentre Pope dovrebbe andare a scuola. JJ ha acquistato una barca charter e John B e Sarah hanno aperto un negozio di surf. Big John e gli adolescenti sono ora personaggi celebri per le loro avventure e i loro successi,
Tuttavia, John B si sente irrequieto e riflette su quanto siano diventate normali le loro vite. Questo è quando un uomo si avvicina a lui e ai suoi amici e mostra loro il registro del capitano di Edward Teach, alias il pirata Barbanera del XVIII secolo. Dato che il registro del capitano è datato 1718 e la narrazione di “Outer Banks” è ambientata nella Carolina del Nord, è abbastanza lecito ritenere che la nave menzionata in questa scena sia molto probabilmente la Queen Anne’s Revenge, che Barbanera si incagliò su un banco di sabbia vicino a Beaufort, Carolina del Nord, il 10 giugno 1718.
Barbanera è senza dubbio il pirata più prolifico della storia. Com’era prevedibile, ci sono molte speculazioni sul fatto che abbia lasciato qualche tesoro e quale sarebbe il suo valore in denaro di oggi. Alcuni credono che sia sepolto in più luoghi della Carolina. La stagione 4 probabilmente rappresenterà John B e i suoi amici a caccia della verità sul leggendario pirata.

Get it on Apple Books

outer banks

Nelle Outer Banks sono appena iniziate le vacanze di primavera e già le isole pullulano di ricchi turisti. L'ultima cosa che JJ e John B vogliono fare, però, è passare la settimana a guardare ragazzi viziati e pieni di soldi, i Kooks, in azione. Per questo decidono di fuggire da lì per fare una battuta di pesca alle Frying Pan Shoals, soprannominate non a caso il "Cimitero dell'Atlantico", un posto pericoloso anche per marinai esperti. A quanto pare, però, JJ e John B non sono gli unici in cerca di avventure. Poco dopo essere salpati, infatti, i due amici si imbattono nell'affascinante Savannah, che ospitano a bordo dell'HMS Pogue dopo che è stata letteralmente abbandonata dal fidanzato e dai suoi amici Kooks. Quando le condizioni del tempo peggiorano, i tre capiscono che l'unico posto sicuro dove cercare riparo dalla burrasca è un inquietante B&B abbandonato all'interno di un faro dismesso. Non ci vuole molto perché i tre ragazzi si rendano conto che potrebbero non essere soli in quel luogo spaventoso. A complicare ulteriormente la situazione c'è l'attrazione crescente tra JJ e la misteriosa Savannah: più JJ le si avvicina, più il ragazzo si rende conto che sta giocando con il fuoco. Se anche usciranno vivi dalle secche, una storia d'amore tra un Pogue e una Kook potrà mai sopravvivere alla vita sulle Outer Banks?

Listen on Apple Music

OUTER BANKS

Outer Banks avrebbe dovuto essere girato originariamente a Wilmington, nel North Carolina

8 SERIE TV CHE DEVI VEDERE SE TI PIACE "OUTER BANKS"

Translate »