THE SERPENT QUEEN

The Serpent Queen (2022) on IMDb
the serpent queen

THE SERPENT QUEEN

Considerata un'immigrata, comune e semplice, Caterina de' Medici è sposata alla corte francese del XVI secolo da adolescente orfana che dovrebbe portare una fortuna in dote e produrre molti eredi, solo per scoprire che suo marito è innamorato di una donna anziana, la sua la dote non è pagata e lei non è in grado di concepire. Eppure, solo con la sua intelligenza e determinazione, riesce a mantenere vivo il suo matrimonio e padroneggia meglio di chiunque altro lo sport sanguinario che è la monarchia, governando la Francia per 50 anni.

GUARDA LA SERIE itv
The Serpent Queen | 11 settembre 2022 (Italia) 7.2

Photos


See all photos >>

CAST

ATTORI E PERSONAGGI

Principale
Samantha Morton nel ruolo di Caterina de’ Medici , regina di Francia
Liv Hill nel ruolo della giovane Catherine
Amrita Acharia nei panni di Aabis, una convertita cristiana che fa parte dell’entourage di Caterina
Barry Atsma nei panni di Montmorency , un membro del consiglio privato di re Francesco
Enzo Cilenti nel ruolo di Cosimo Ruggeri , un indovino italiano
Sennia Nanua nei panni di Rahima, una serva
Kiruna Stamell nei panni di Mathilde, la cameriera nana di Catherine
Nicholas Burns come Antoine de Bourbon
Danny Kirrane nel ruolo di Louis de Bourbon
Beth Goddard nel ruolo di Antonietta de Guise
Antonia Clarke nel ruolo di Maria, regina di Scozia
George Jacques nel ruolo di Francesco II

Ricorrente
Ludivine Sagnier nel ruolo di Diane de Poitiers
Paul Chahidi nei panni di Charles de Bourbon , un altro membro del consiglio privato
Navid Negahban nei panni di Claude, duca di Guisa , il terzo membro del consiglio privato
Alex Heath nei panni del giovane Henri , secondo figlio del re Francesco che sposa Caterina
Ruby Bentall nei panni di Angelica, figlia di un famoso profumiere
Louis Landau nel ruolo di Dauphin Francis , il figlio primogenito di re Francesco
Naomi Battrick nel ruolo di Anne d’Etampes , l’amante di re Francesco
Colm Meaney nel ruolo di re Francesco
Carlo Danza come Papa Clemente VII
Adam Garcia nel ruolo di Sebastio, l’ atelier di Catherine
Rebecca Gethings nel ruolo della regina Eleonora
Memet Ali Alabora nel ruolo del sultano Suleiman
Raza Jaffrey nel ruolo di François de Guise , il figlio di Claude
Ray Panthaki nel ruolo di Charles de Guise , il figlio di Francois

Stacie Passon

Creatori/ Registi

Justin Haythe. Novel: Leonie Frieda

Screenwriter

Music

Ed Rutherford, Axel Cosnefroy

Cinematography

3 Arts Entertainment, Lionsgate Television. Distributor: STARZ

Producer

USA

Country

THE SERPENT QUEEN

1 Videos

tRAMA

The Serpent Queen è una serie televisiva americana sulla vita della regina francese Caterina de’ Medici del XVI secolo , interpretata da Samantha Morton . È stato creato da Justin Haythe e si basa sul libro di saggistica del 2004 Catherine de Medici: Renaissance Queen of France di Leonie Frieda . La serie è stata presentata in anteprima su Starz l’11 settembre 2022.
La serie segue Caterina de’ Medici , che si sposa alla corte francese come un’adolescente orfana che dovrebbe portare una fortuna in dote e produrre eredi, solo per scoprire che suo marito è innamorato di una donna anziana che non può concepire figli. Riesce a mantenere il suo matrimonio e governa la Francia per 30 anni.

AGGIORNATI AL 5° EPISODIO

EPISODI
1. Puttana dei Medici
Data di messa in onda: 11 settembre 2022
La regina Caterina inizia a raccontare la storia della sua vita a Rahima, una serva, rivelando come sia arrivata alla corte reale francese all’età di 14 anni.

2. In guerra piuttosto che a letto
Data di messa in onda: 18 settembre 2022
Un dramma in costume che ruota attorno alla vita di Caterina de’ Medici.

3. Il prezzo
Data di messa in onda: 25 settembre 2022
Il principe Henri torna dalla guerra con la nuova amante Filippa e un bambino; Catherine ricorre a misure estreme per produrre un erede.

4. Una nuova era
Data di messa in onda: 2 ottobre 2022
Caterina è diventata madre. Re Francesco cade da cavallo mentre caccia con Henri e Catherine.

5. La prima reggenza
Data di messa in onda: 9 ottobre 2022
Re Henri parte per guidare un esercito per difendere la Francia e mette Caterina al comando come reggente, permettendole di testare ulteriormente i suoi poteri. Catherine chiede a Rahima di cercare una lettera nella stanza di Mary..

6. L’ultima giostra
Data di messa in onda: 16 ottobre 2022
Catherine fa un sogno che prevede che suo marito sarà ferito durante la giostra. Catherine e Henri decidono che il loro figlio Francis dovrebbe ritardare il suo matrimonio con Mary.

7. Un attacco al re
Data di messa in onda: 27 ottobre 2022
Mary fa visita a Rahima e racconta il suo lato della storia della vita alla corte reale. Catherine e Mary hanno opinioni contrastanti quando si tratta di libertà di religione in Francia.

8. È fatta una regina
Data di messa in onda: 30 ottobre 2022
Il previsto rapimento di re Francesco va storto, ma Catherine escogita un nuovo piano per consentirle il controllo del paese.

Catherine ha dovuto subire molte perdite per raggiungere la posizione di regina reggente. Innanzitutto, ha dovuto perdere suo marito, che non era mai stato suo, tanto per cominciare. E ora, il suo primo figlio è sul letto di morte, e tutto ciò che Catherine può fare è fare una mossa e assicurarsi la propria sopravvivenza. Poiché i suoi intrighi e poi il successo nei suoi sforzi le rendono molti nemici, deve anche iniziare a farsi degli alleati. Dal primo episodio della stagione, la vediamo raccontare la sua storia a una serva di nome Rahima. Nell’episodio finale, è Rahima a narrare la storia di Catherine, ipotizzando come potrebbe essere andata a finire la fase finale del suo piano.
Mentre Catherine raccontava a Rahima di tutte le cose che doveva fare per sopravvivere in Francia e prendere il potere, si scopre che stava facendo un gioco tutto suo con la serva. Catherine aveva visto Rahima per la prima volta dopo che era diventata reggente. Riusciva a vedersi nella ragazza, una persona comune con un debole per la sopravvivenza. Per guadagnare la sua fiducia, Catherine ha accolto Rahima nella sua vita e ha raccontato la sua storia. Una volta fatto ciò, ha chiesto a Rahima di irrompere nelle stanze di Mary, il che ha portato all’arresto della ragazza e alla sua rabbia con la regina. Sentendosi tradita da Catherine, Rahima decide invece di aiutare Mary, irrompendo nella stanza di Catherine e recuperando la lettera che la regina Elisabetta aveva inviato per sua cugina.
Prima di consegnare la lettera a Mary, Rahima si ferma e pensa a tutto quello che è successo. Considerando tutte le cose insidiose che Catherine è sopravvissuta e ha fatto di gran lunga, sarebbe stupido pensare che possa essere sconfitta così facilmente. Una visita con Ruggieri fa più luce sul piano di Catherine. Si scopre che la lettera che Maria ha inviato a Elisabetta non ha mai lasciato la Francia. Catherine lo fece intercettare e per far uscire Mary dalla Francia, usò un sigillo contraffatto della regina d’Inghilterra per scrivere una lettera a suo nome, dichiarando il suo sostegno alla giovane regina scozzese.
Sapendo di essere stata interpretata da Catherine, Rahima trova che sia meglio stare dalla parte buona della regina. In cambio di titoli e ricchezze, dichiara la sua lealtà a Catherine consegnando la falsa lettera a Mary e mandandola in Scozia. Il giorno dell’incoronazione, il secondo figlio di Catherine viene incoronato re e lei diventa la sua reggente. Nella ripresa finale, Rahima si rivolge alla telecamera e dice al pubblico di “non fidarsi di nessuno”. Che cosa significa?
Catherine proveniva da umili origini ma imparò abbastanza presto le vie della corte. Ha ucciso, tradito, pugnalato alle spalle e tramato, ricorrendo a quella che potrebbe essere chiamata magia oscura e sacrificando le persone che amava di più per diventare la persona più potente di Francia. Con Charles ancora un bambino, è lei che governa la Francia e, come reggente, si è assicurata la sua posizione, se il trono fosse passato al suo prossimo figlio in circostanze sfortunate. Tuttavia, non può esercitare il suo potere da sola. Ha bisogno di alleati e, con la maggior parte della corte contro di lei, decide di crearne uno a Rahima.
Tuttavia, Catherine dovrà ricordare che anche Rahima è come lei. Anche lei è venuta dal nulla e ora è in possesso di ricchezze e titoli ed è una stretta alleata della persona più potente del paese. È un’impresa impressionante e potrebbe alimentare l’ambizione di Rahima di ottenere di più. Ciò significa anche che la lealtà di Rahima risiede solo in se stessa e se dovesse venire il momento in cui sembra che Catherine possa perdere il suo posto di reggente, Rahima non batterà ciglio prima di tradire Catherine.
È anche consapevole che Catherine stessa non si fida completamente di lei, il che significa che può ancora inconsapevolmente fungere da pedina nei suoi giochi, e quando verrà il momento, Catherine non ci penserebbe due volte prima di sbarazzarsi di lei. Quindi, quando Rahima dice di non fidarsi di nessuno, include Catherine e tutti gli altri a corte, che potrebbero aver giurato fedeltà a Catherine ora, ma sono impegnati a tramare i propri giochi di potere.

Quando Francis diventa re, Mary assume il comando senza sforzo. Era stata intelligente fin dall’inizio e aveva Francis avvolto intorno al suo dito quando è succeduto a suo padre. Ciò significava che mentre Francesco era sul trono, Maria era il vero sovrano della Francia. Nella sua giovinezza, Catherine non era riuscita a trovare un’intesa simile con il proprio marito, motivo per cui sapeva che se a Mary fosse stato permesso di esercitare i suoi poteri, Catherine sarebbe stata presto espulsa dalla corte, costretta a ritirarsi in solitudine come vecchia regina madre vedova.
Mary doveva essere allontanata dalla Francia e, dopo la morte di Francis, Catherine trova un modo perfetto per farlo. Invia una lettera falsa a Mary, facendole pensare che la regina Elisabetta abbia accettato di aiutare la sua causa a prendere le redini della Francia. Questo porta Mary a fare le valigie e partire per la Scozia, dove incontrerà Elizabeth per ulteriori colloqui. Tuttavia, una volta lì, si rende conto di essere stata ingannata. Questo significa che tornerà in Francia per combattere contro Catherine?
Per quanto detta la storia, Mary non è mai tornata in Francia. Mentre “The Serpent Queen” potrebbe essersi preso una certa libertà con i fatti storici dello spettacolo, non ricorrerà a un vero e proprio cambiamento della storia. Inoltre, adesso non c’è più niente per Mary in Francia. Carlo è stato incoronato re e, poiché è un legittimo erede, ha il sostegno delle masse. Mary non può reclamare il suo trono per sé giustamente. Qualunque sostegno avesse, con i Guisa e i Borboni, svanirà anche quando scopriranno che non ha il sostegno di Elizabeth.
Il fatto che sia stata ingannata così facilmente la renderà oggetto di ridicolo in un luogo in cui la sua autorità è già messa in discussione e lei è vista come un mezzo per i loro fini piuttosto che un leader che seguirebbero lealmente. Considerando tutto ciò, è meglio che Mary lasci la Francia in passato e si concentri sul governo della Scozia, anche se sappiamo tutti quanto tragicamente sia finita per lei.

Critics & Awards

Cosa dice di questa serie tv la stampa internazionale

“The Serpent Queen” è stato girato in Francia e in Italia, in particolare a Marsiglia, Amboise, Chambord, Chenonceaux, Villandry e Castel Gandolfo. Secondo quanto riferito, le riprese principali per l’iterazione inaugurale della serie storica sono iniziate nell’aprile 2021 e si sono concluse nel settembre dello stesso anno. 

Il termine “serpente” è usato per descrivere qualcuno velenoso, qualcuno, che non attacca direttamente ma aspetta il suo momento e poi coglie di sorpresa i suoi nemici. Qualcuno la cui stessa presenza può rivelarsi mortale. Nel corso del suo regno, l’immagine di Caterina si è formata attorno a questa idea. Una delle cose che devono essere tenute a mente mentre si comprende la posizione di Catherine in Francia è che era considerata un’estranea. I francesi, a quel tempo, non nutrivano simpatia per gli italiani, e o non li prendevano abbastanza sul serio o percepivano le loro azioni in una luce così grave che ogni cosa sembrava essere colpa loro. Nel suo caso, Caterina era la rappresentazione di tutte le cose italiane ai francesi, il che rendeva più facile diffamarla usando titoli come “la regina serpente”, “la regina nera” e “il verme dalla tomba d’Italia”. Poiché era una donna, e per di più intelligente e ambiziosa, con il potere per cui gli altri a corte gareggiavano, la rovina della reputazione di Catherine giocò a loro favore. Considerando questo, ci sono buone probabilità che la maggior parte, se non tutte, le accuse e le teorie del complotto che la circondano, siano state propagate dalle persone che volevano vederla sparita.

Quando Catherine è venuta in Francia, ha portato con sé l’amore per le scienze come l’astrologia e l’astronomia, insieme alla tendenza di usare guanti profumati, tra gli altri usi dei profumi. Il suo interesse per queste cose era considerato un segno del suo interesse per la stregoneria, che si estendeva ulteriormente in un investimento nelle arti occulte e oscure. Il fatto che persone come Nostradamus, noto per le sue oscure previsioni sul destino del mondo, fossero i suoi mecenati, convinse le persone che si dilettava nella magia nera.

Le voci sui suoi modi “non ortodossi” per ottenere ciò che vuole hanno iniziato a diffondersi dai problemi che circondano la sua gravidanza. Anche dopo un decennio dal suo matrimonio con Henry, Catherine non era riuscita a produrre un erede. Quando la pressione ha cominciato ad aumentare su di lei, soprattutto con la minaccia di rimandarla in Italia, Catherine si è trovata pronta a fare tutto il necessario per rimanere incinta, anche se questo significava bere l’urina degli animali. Tali trucchi da parte sua erano considerati innaturali, soprattutto quando non solo riuscì a produrre un erede, ma rimase incinta in totale dieci volte.

L’evento che ha davvero catturato l’immaginazione della gente è stata la morte di Jeanne d’Albret, la regina di Navarra. Mentre Catherine era una devota cattolica, Jeanne era una fedele protestante. La differenza tra le fedi era già motivo di guai per la Francia, così Caterina decise di placare lo sconvolgimento sposando sua figlia con il figlio di Jeanne. La fusione della fede cattolica e protestante avrebbe dovuto inviare un messaggio di unità al pubblico. Ma due mesi prima del matrimonio, Jeanne morì improvvisamente. Il fatto che avesse iniziato a indovinare la decisione e avrebbe potuto tirarsi indietro ha portato alcune persone a pensare che Catherine l’avesse uccisa per mantenere i suoi piani in movimento. Inoltre, si diceva che la causa della morte fosse il guanto avvelenato che Catherine aveva regalato alla suocera di sua figlia.

L’attacco contro Catherine ha continuato a crescere nel corso degli anni. Nel 1576 fu pubblicato un opuscolo intitolato ” Discorso meraviglioso sulla vita, le azioni e il comportamento di Catherine de Médicis, regina madre “, che accusava la regina di praticare la magia nera e di usare pozioni per sottomettere i suoi nemici ed elevare il suo status a corte . Insieme a questo, si diceva anche che avesse un gruppo di donne che mandava a sedurre gli uomini della nobiltà francese per sporcarli e quindi usarlo per i propri scopi politici. Sebbene tutte queste voci fossero, solo quelle, voci, i fallimenti di Catherine, come il massacro di San Bartolomeo, in cui morirono migliaia di persone, non fecero nulla per aiutare la sua reputazione.

Studiando Caterina de Medici, nessuno degli storici ha escogitato qualcosa che provi le accuse contro di lei. La morte “sospetta” di Jeanne d’Albert è considerata più probabile che sia dovuta alla tubercolosi piuttosto che ai guanti avvelenati. Persone come Leonie Frieda, che ha scritto la biografia più venduta di Catherine, hanno postulato che la maggior parte delle affermazioni contro Catherine siano assurde.

Ad esempio, se voleva qualcuno morto, tutto ciò che doveva fare era puntare il dito contro di loro o guardarlo in un certo modo. Essendo nella sua posizione, sarebbe stato molto più facile per lei far uccidere qualcuno, piuttosto che andare ad avvelenare lei stessa le persone. Per quanto riguarda le sue azioni politiche, era alla corte francese. Per mantenere il potere che aveva in quel momento, lei, proprio come tutti gli altri in tribunale, doveva giocare a scacchi, volendo stare davanti a tutti gli altri. La maggior parte delle accuse contro di lei sono infondate e titoli come “la regina del serpente” erano più in linea con l’assassinio del suo personaggio piuttosto che essere un riflesso reale di chi fosse.

“The Serpent Queen” è diviso in due linee temporali. Il primo inizia nel 1560, quando Caterina de’ Medici è poco più che quarantenne. Questo è l’anno in cui il suo secondo figlio, Carlo IX, è stato incoronato e lo spettacolo inizia attorno a quell’evento. I preparativi per l’incoronazione sono in corso e Catherine è alla ricerca di una domestica che possa tenerla occupata con una buona conversazione durante questo periodo, dedicandosi ad attività che trova terribilmente noiose. A questo punto, Catherine ha già raggiunto lo status che la mette in un’incredibile posizione di potere. Lei è la regina, e dal modo in cui le guardie e le altre cameriere reagiscono al suo nome, sembra che anche Catherine si sia guadagnata la reputazione che le ha conferito il titolo di Regina Serpente. La cameriera, Rahima, è riluttante ad accettare l’arancia che Catherine le dà da mangiare,

È durante una conversazione con Rahima che Catherine inizia a parlare del suo passato. Nacque nell’anno 1519 e, in un rapido susseguirsi di eventi, scopriamo come la sventura l’abbia seguita sin dalla sua nascita. Lo spettacolo prende una pausa nell’anno 1536, dove incontriamo la diciassettenne Caterina, ancora in convento, allevata dalle monache. Questa è la seconda sequenza temporale dello spettacolo, in cui seguiamo la storia di Catherine dall’inizio. Con la differenza tra le due linee temporali, vediamo un netto contrasto tra le due Catherine e, nel corso degli eventi, vedremo la versione più giovane e innocente indurire dalle sue esperienze e diventare l’astuta e sicura di sé Catherine che è la Regina di Francia adesso.

Caterina de’ Medici era la regina di Francia, e ha senso solo che la sua storia inizi in Francia. La incontriamo nel momento in cui si sta godendo gli anni di punta del suo potere, così come la sua reputazione di donna pericolosa. Lo spettacolo si prende il suo tempo per rivelarci di più sulla Francia del 1560, in particolare per quanto riguarda gli eventi che si svolgono fuori dalle mura del palazzo, quelli che alla fine cambieranno il corso del regno di Caterina.

Nella linea temporale della giovane Catherine, veniamo riportati a Firenze, solo se molto brevemente. Qui è nata e rimasta orfana quasi un mese dopo. La serie della sua disgrazia continua con la morte della nonna, che era l’unica persona rimasta a prendersi cura di lei. Senza nessuno che si occupi della sua tutela, viene lasciata in un convento in Toscana, dove trascorre i prossimi anni della sua vita finché alla fine viene catturata dai ribelli e poi salvata da suo zio, papa Clemente VII, che la sposa con il secondo figlio del re di Francia. Da qui, la storia di Caterina ruota all’interno della corte di Francia, ed è qui che rimane fino all’ultimo respiro.

THE SERPENT QUEEN SUI SOCIAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »