THE STAND (L’ombra dello scorpione)

The Stand (2020–2021) on IMDb

Dopo che il mondo è in rovina, a causa di un virus provocato dall’uomo, segue una battaglia di proporzioni bibliche tra i sopravvissuti.

THE STAND – Cast principale

SERIE TV ITALIA

The Stand (L’ombra dello scorpione)

The Stand è una miniserie televisiva in streaming dark fantasy / post-apocalisse americana, basata sull’omonimo romanzo del 1978 di Stephen King.
La trama è incentrata su una pandemia derivante da un incidente in una stazione di ricerca biologica militare che consente la fuga di un ceppo letale di influenza. Dopo che la pandemia uccide quasi l’intera popolazione mondiale, i pochi sopravvissuti sono attratti da una delle due figure, una oscura e una chiara, che organizzano un confronto finale tra bene e male.
Nella dedica del romanzo a sua moglie, King lo descrive come un “racconto di oscuro cristianesimo”.
L’adattamento altera il sesso di alcuni dei personaggi principali, sposta l’ambientazione nel moderno 21 ° secolo e presenta un nuovo episodio finale scritto da King, rendendolo la terza variazione della conclusione della storia.
Il primo episodio è stato pubblicato su CBS All Access il 17 dicembre 2020. L’adattamento ha ricevuto recensioni contrastanti. Nel marzo 2021, Amazon Prime Video ha iniziato lo streaming della serie in alcuni paesi.

The Stand è descritto nella pubblicità della CBS come “la visione apocalittica di King di un mondo decimato dalla peste e coinvolto in una lotta elementare tra il bene e il male.
Il destino dell’umanità riposa sulle fragili spalle della 108enne Madre Abagail e di una manciata di persone. di sopravvissuti.
I loro peggiori incubi sono incarnati da un uomo con un sorriso letale e poteri indicibili: Randall Flagg, il malvagio “Dark Man”. “

 

RECENSIONI

THE STAND

Stephen King immaginò nel lontano 1978 che un’arma batteriologica decimasse la popolazione mondiale scatenando un’inevitabile lotta tra bene e male. Per una curiosa (e triste) coincidenza, The Stand, il nuovo adattamento televisivo del bestseller L’ombra dello scorpione, uscirà proprio nell’anno in cui una pandemia ha messo in ginocchio il mondo intero.

Scritta dall’ideatore di SEAL Team Ben Cavell insieme con Josh Boone (Colpa delle stelle), anche regista di tutti gli episodi, The Stand racconta di un mondo decimato da un virus sfuggito al controllo dell’uomo. Il destino dell’umanità si regge sulle deboli spalle dell’ultracentenaria Abagail Freemantle, leader spirituale di un gruppo di sopravvissuti che tenta di ricreare una società democratica a Boulder, in Colorado. Tuttavia, le loro buone intenzioni si scontrano con quelle opposte di un altro gruppo di sopravvissuti, guidato da un demonio con poteri soprannaturali conosciuto come Randall Flagg.

“La mia è un tipo di epidemia in cui le persone non devono indossare mascherine perché sia che la metti che non la metti non cambia niente. Non è come il COVID-19 da cui ti puoi proteggere. Ma ci sono alcune somiglianze nella gestione governativa dell’emergenza che può costare delle vite. Il governo è ossessionato dall’idea di nascondere la gravità dell’emergenza alle persone e questo ricorda ciò che sta accadendo oggi”.(stephen king)

THE STAND
Nell’agosto 2014, quando l’adattamento era un film indipendente con Josh Boone che scriveva e dirigeva, Deadline riferì che la Warner Bros voleva scegliere Matthew McConaughey come Randall Flagg. Su Twitter, Boone ha corretto la storia dicendo che in realtà voleva McConaughey per il ruolo di Stu Redman e che voleva Christian Bale come Flagg. McConaughey ha continuato a interpretare Flagg in The Dark Tower.

In un’intervista con Entertainment Weekly, Josh Boone ha rivelato di aver discusso con Marilyn Manson sul ruolo di The Kid (un personaggio apparso per la prima volta nella ristampa integrale del romanzo del 1990). Quando Manson non è stato in grado di apparire a causa della programmazione, il personaggio è stato rimosso dallo spettacolo. Boone ha anche rivelato che Manson e Shooter Jennings avevano registrato una cover della canzone dei Doors “The End”, ma alla fine è stata troppo costosa da usare.

THE STAND
Pictured: Whoopi Goldberg as Mother Abigail of the the CBS All Access series THE STAND. Photo Cr: James Minchin/CBS ©2020 CBS Interactive, Inc. All Rights Reserved.
THE STAND
Translate »