What We Do in the Shadows (2019) on IMDb

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Uno sguardo alla vita quotidiana (o meglio, notturna) di quattro vampiri che hanno “vissuto” insieme per centinaia e centinaia di anni a Staten Island.

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Continua

Stagioni 5

Commedia Fantasy Horror

Usa

Principale
Kayvan Novak nei panni di Nandor the Relentless – Una volta il sanguinario leader del regno immaginario di Al-Quolanudar nel sud dell’Iran e un guerriero al servizio dell’Impero Ottomano . All’età di 760 anni, è il vampiro più anziano e l’autoproclamato leader del gruppo, portandolo a convocare spesso riunioni domestiche per discussioni frivole. Sebbene si preoccupi sinceramente per il suo familiare umano Guillermo, ha difficoltà a esprimerlo. Nandor è anche piuttosto ingenuo nei confronti dei modi della società moderna e degli umani, il che spesso porta Guillermo a sentirsi frustrato con lui. È un grande fan del Dream Team del 1992e raccoglie gran parte dei loro cimeli; lo hanno anche ispirato a richiedere la cittadinanza americana, ma fallisce il test dopo essere stato fisicamente incapace di pronunciare la frase One Nation, Under God .
Matt Berry nei panni di Leslie “Laszlo” Cravensworth – Un vampiro nobile britannico di 310 anni che è stato trasformato da Nadja e ora è sposato con lei. È pansessuale ed ex attore porno , che è spesso assorto in pensieri di sesso ; gode di rapporti sessuali sia con Nadja che con Nandor. Gli piace anche realizzare sculture topiaria di vulve nel cortile, comprese quelle di sua moglie e sua madre. Ha confessato nella prima stagione di essere stato Jack lo Squartatore . Nella seconda stagione, fugge brevemente e assume lo pseudonimo di “Jackie Daytona”, un “normale barista umano” a Clairton, Pennsylvania (che ha scelto perché suonava come la Transilvania).
Natasia Demetriou nel ruolo di Nadja di Antipaxos – Un vampiro rom greco di 500 anni che trasformò Laszlo in un vampiro e in seguito lo sposò. È spesso frustrata dai suoi coinquilini maschi e nostalgica della sua vita umana. Ha intrattenuto una relazione con un cavaliere reincarnato di nome Gregor per centinaia di anni, solo per essere decapitato in ogni reincarnazione. Nella stagione 3, rivela di aver collaborato spesso con il Rat Pack e in seguito diventa manager del suo nightclub di vampiri nella stagione 4.
Demetriou interpreta anche il fantasma umano di Nadja, separato dalla sua forma corporea quando Nadja è stata trasformata in un vampiro. Il fantasma in seguito abita una bambola e appare come un personaggio ricorrente dalla seconda stagione.
Harvey Guillén nel ruolo di Guillermo de la Cruz, il familiare latino di lunga data di Nandor . Nonostante la sua frustrazione per il suo carico di lavoro irragionevole e il disprezzo di Nandor per la sua mortalità, ha servito il suo padrone per più di un decennio nella speranza di diventare un vampiro, un sogno ispirato da Armand nel film del 1994 Intervista col vampiro . Verso la fine della prima stagione, Guillermo scopre di essere un discendente del famoso cacciatore di vampiri Abraham Van Helsing, e dimostra di essere molto abile nell’uccidere i vampiri (anche per caso), dandogli sentimenti contrastanti sul suo desiderio di diventare un vampiro. L’abilità di Guillermo come cacciatore di vampiri lo porta a diventare una guardia del corpo per Nandor, Nadja e Laszlo nella terza stagione. Rivela di essere gay nella quarta stagione, facendo coming out con la sua famiglia, con Nadja che deve cancellare i loro ricordi sulla confessione di Guillermo sul desiderio di diventare un vampiro.
Mark Proksch nei panni di Colin Robinson (stagioni 1–3) e Baby Colin “The Boy” (stagione 4) – Un vampiro energeticoche vive nel seminterrato. Vive prosciugando umani e vampiri della loro energia essendo noioso o frustrante. In quanto “camminatore diurno”, non è danneggiato dalla luce del sole o dall’ingresso nelle chiese ed è in grado di lavorare in un ufficio cubico e nutrirsi delle frustrazioni dei suoi colleghi. A differenza degli altri, non mostra alcun segno esteriore di vampirismo tranne che le sue iridi brillano quando si nutre di energia, e il suo riflesso mostra una versione pallida e decrepita di se stesso. Gli altri sono continuamente infastiditi da lui e spesso cercano di evitare di frequentarlo, sebbene dipendano interamente da lui poiché è l’unica fonte di reddito in casa. Nel finale della terza stagione, dopo il centesimo compleanno di Colin Robinson, muore e la sua prole infantile (interpretata anche da Proksch) gli esplode dal petto;


Ricorrente
Anthony Atamanuik nel ruolo di Sean Rinaldi – Il vicino umano della porta accanto. A volte vede Laszlo fare qualcosa di vampirico, ma viene facilmente ipnotizzato facendogli dimenticare tutto. I vampiri lo risparmiano perché porta dentro i loro bidoni della spazzatura quando se ne dimenticano, e Laszlo considera Sean il suo migliore amico e gli fa persino delle avance sessuali (che Sean dimentica a causa dell’ipnosi).
Beanie Feldstein nei panni di Jenna, una LARPer e vergine che Guillermo ha attirato per far banchettare i vampiri. Successivamente è stata trasformata in un vampiro da Nadja che l’ha vista essere trattata male dai suoi coetanei. Durante il suo addestramento da vampiro con Nadja, scopre di avere la rara capacità di diventare invisibile, che si adatta alla tendenza delle persone a ignorarla. (stagione 1)
Doug Jones nei panni del barone Afanas – Un antico vampiro del Vecchio Paese che crede che i vampiri dovrebbero governare il mondo. Sia Nadja che Laszlo avevano relazioni segrete con il barone nonostante la sua mancanza di genitali. Successivamente si scopre che in realtà non è un barone, ma semplicemente “sterile” perché non poteva avere figli. Nella prima stagione, Guillermo uccide inavvertitamente il barone aprendo una porta ed esponendolo alla luce del sole. Nella terza stagione, invece, viene rivelato che è sopravvissuto a malapena, seppur ridotto alla testa, al busto e al braccio sinistro. Finalmente ha ripristinato tutto il suo corpo con un aspetto più giovanile nella quarta stagione. (stagioni 1, 3-4)
Nick Kroll nei panni di Simon the Devious – Un vampiro che governa i vampiri di Manhattan e possiede il nightclub Sassy Cat. Era un caro amico del trio di Staten Island quando tutti i vampiri arrivarono per la prima volta in America. È ossessionato dal cappello maledetto di Laszlo fatto di pelle di strega. (stagioni degli ospiti 1–2, 4)
Jake McDorman nei panni di Jeff Suckler – Una reincarnazione dell’ex amante umano di Nadja, Gregor, un cavaliere che è stato ucciso per decapitazione in ciascuna delle sue vite. Nadja alla fine ripristina i ricordi di Jeff delle sue vite precedenti in modo che possa essere più simile a se stesso, portandolo a cadere nella follia e ad essere ricoverato in un istituto psichiatrico . Successivamente viene rivelato a Nadja e Gregor che Laszlo aveva causato ciascuna delle sue morti nel corso della storia, cosa che fa di nuovo. (stagione 1; ospite stagione 2)
Kristen Schaal nei panni della Guida (nota anche come “Floating Woman”) – Un inviato del Consiglio dei vampiri a cui piace fluttuare e talvolta parlare con una voce demoniaca. Nella stagione 4 si avvicina a Nadja e la aiuta a convertire il quartier generale del Consiglio dei vampiri in una discoteca vampirica. (stagioni 3-4; ospite stagione 1)
Marissa Jaret Winokur nel ruolo di Charmaine Rinaldi, la moglie di Sean. (stagioni degli ospiti 2-4)
Anoop Desai nei panni di Djinn, il genio magico di Nandor (stagione 4)
Parisa Fakhri nel ruolo di Marwa – L’ex moglie risorta di Nandor, ora fidanzata (stagione 4)
Chris Sandiford nel ruolo di Derek – Un cacciatore di vampiri diventato vampiro (stagioni 2-4)
Myrna Cabello nel ruolo di Silvia – La madre di Guillermo (stagioni 2, 4)
Veronika Slowikowska nei panni di Shanice, la compagna di stanza del college di Jenna che assiste alla sua trasformazione in un vampiro. Shanice in seguito si unisce ai Mosquito Collectors of the Tri-State Area, una squadra segreta di cacciatori di vampiri dilettanti. (stagioni 1; guest stagioni 2-3)

STAGIONI ED EPISODI

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Riproduci video

SHOGUN

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Uno sguardo alla vita notturna di quattro vampiri che vivono insieme a Staten Island da oltre un secolo.

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

La serie TV "What We Do in the Shadows" è uno mockumentary che segue le vite di quattro coinquilini vampiri a Wellington, Nuova Zelanda. Lo spettacolo offre uno sguardo sulla loro vita quotidiana mentre si preparano per un evento annuale chiamato "Mascherata Infernale" e mentre il loro nuovo membro, Nick, si adatta alla sua nuova vita da vampiro. Guillermo, che possiede abilità di cacciatore di vampiri, diventa una guardia del corpo dei vampiri Nandor, Nadja e Laszlo e rivela anche la sua omosessualità alla sua famiglia. Lo show esplora anche la vita notturna dei quattro vampiri che hanno vissuto insieme a Staten Island per oltre un secolo. Ruota attorno a quattro coinquilini vampiri di nome Viago, Vladislav, Deacon e Petyr, che condividono un appartamento nella periferia di Wellington, Te Aro. La serie permette l'originalità e l'esplorazione dei personaggi diversi, delle loro caratteristiche e delle loro storie. La trama prende una svolta interessante quando il Barone Afanas, un signore del sottosuolo aristocratico del Vecchio Mondo, fa visita ai vampiri, sconvolgendo la loro esistenza monotona.

WHAT WE DO ON THE SHADOWS

STAGIONI 5
STATO Continua
PRIMA MESSA IN ONDA 27 marzo 2019
RETE FX
SOCIETÀ DI PRODUZIONE Produzioni FX
DURATA MEDIA EPISODI 24 minuti
GENERI Commedia Fantasia Orrore
PAESE D’ORIGINE Stati Uniti d’America
LINGUA ORIGINALE Inglese
POSIZIONE GEOGRAFICA America/Stati Uniti
TIPI DI RELAZIONE Fidanzato/Fidanzato FamigliaFiglio del padre Amici Marito moglie Compagni di stanza
COLLOCAMENTO Grande città
SOTTOGENERE Adattamento Commedia oscuraL GBTQ+ Mockumentario Paranormale
ESSERI SOPRANNATURALI Geni / Djinn Fantasmi Mostri Sirene / Sirene Troll Vampiri Lupi mannari Streghe e stregoni
PERIODO DI TEMPO anni 2010 anni 2020
TIPO O FORMATO TV Commedia basata su una storia

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Country
United States United States

Director
Jemaine Clement (Creator), Taika Waititi, Jason Woliner, Jemaine Clement, Kyle Newacheck, Jackie van Beek, Yana Gorskaya, Liza Johnson

Screenwriter
Jemaine Clement, Stefani Robinson, Tom Scharpling, Paul Simms, Marika Sawyer, Sarah Naftalis, Lauren Wells, Duncan Sarkies, Iain Morris, Josh Lieb, Chris Marcil, Jake Bender, Zach Dunn

Music
Mark Mothersbaugh, John Enroth, Albert Fox

Cinematography
DJ Stipsen, Christian Sprenger, David A. Makin

Producer
Defender Films, FX Productions. Broadcast by: FX Network

Genre
TV Series. Comedy. Horror | Horror Comedy. Vampires. Mockumentary. TV Series adaptations from Movies

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Kayvan Novak

 

Kayvan Novak è apparso in numerosi film comici, portando sempre una scintilla di gioia e risate in qualunque ruolo interpreti. Novak ha avuto una carriera iniziale come attore nel cinema, apparendo in titoli come l’adattamento drammatico di George Clooney “Syriana” (2005), lo straniero di Abhin Galeya “The Blue Tower” (2009) e la commedia di Kevin Eldon “Four Lions” (2010). . Ha lavorato in serie televisive mentre iniziava a recitare, inclusa una parte in “The American Embassy” (Fox, 2001-02). Ha continuato a recitare in produzioni come la commedia drammatica “Peepli Live” (2010) con Omkar Das. In seguito a quel progetto, ha lavorato a “The Increasingly Poor Decisions of Todd Margaret” (IFC, 2010-) e “Inside No. 9” (BBC 2, 2013-). Ha anche prestato la sua voce al film d’animazione “The Pirates! Band of Misfits” (2012) con Hugh Grant. Il cinema ha continuato a essere la sua passione interpretando ruoli in “Cuban Fury” (2014) con Nick Frost e nella commedia di Mark Chavez “Last Sparks of Sundown” (2015). Nella sua carriera più recente, ha interpretato ruoli in “Top Coppers” (BBC 3, 2014-15) e “Uncle” (DirecTV, 2014-15). Più recentemente, Novak ha recitato in “Paddington” (2015) con Hugh Bonneville.

WHAT WE DO IN THE SHADOWS

Translate »